Muffin capresi

Muffin capresi

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
340 Kcal/Porz

    Oggi vi presentiamo la ricetta dei muffin capresi. Chi non conosce la torta caprese? Dolce tipico della pasticceria italiana a base di mandorle e cioccolato che si caratterizza per un interno morbido ed umido e per un esterno invece croccante. Ebbene, oggi, daremo alla nostra caprese l’aspetto dei muffin, tortine della tradizione americana, che fanno venire l’acquolina anche ai meno golosi. Non andremo a snaturare l’impasto delle caprese ed infatti utilizzeremo solo farina di mandorle cosicchè i nostri dolcetti potranno essere gustati anche da coloro che sono intolleranti al glutine.

    Ingredienti

    Ingredienti Muffin capresi per dieci persone

    • 100g zucchero
    • 150g burro
    • un cucchiaio di lievito per dolci

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Muffin capresi

    Cominciamo col separare i tuorli dagli albumi e versiamo in un recipiente i tuorli appunto, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lo zucchero.

    Sbattiamo il tutto con l’aiuto delle fruste elettriche (o di un robot da cucina).

    All’impasto così ottenuto aggiungiamo il cioccolato fondente precedentemente sciolto a bagnomaria e lasciato intiepidire per qualche minuto. Mescoliamo.

    A questo punto, uniamo poco alla volta la farina di mandorle (a cui abbiamo aggiunto il cucchiaio di lievito per dolci) sempre con l’aiuo delle fruste elettriche.

    Quando la farina sarà completamente incorporata, aggiungiamo gli albumi che abbiamo messo da parte e montato a neve.

    Incorporiamoli con un mestolo lentamente e dall’alto verso il basso facendo attenzione a non smontarli. Infatti, gli albumi sono fondamentali per dare sofficità e leggerezza al nostro impasto.

    Siamo pronti! Non ci resta che versare l’impasto negli stampini da muffin e infornare in forno preriscaldato a 170° per 40 minuti circa.

    Come notate, non cuociamo i muffin direttamente nei pirottini di carta perchè spesso in cottura si deformano e perdono di colore. Quindi, una volta sfornati, lasciamo raffreddare i muffin a temperatura ambiente, dopodichè li sformiamo dagli stampini in silicone e li mettiamo nei pirottini. A questo punto spolveriamo con zucchero a velo ed i nostri muffin capresi sono pronti per essere addentati!

    Un'idea in più:

    i muffin sono ideali per essere gustati a colazione o a merenda, tuttavia, in questa loro variante “caprese” è possibile anche presentarli a fine pasto accompagnati da una pallina di gelato alla vaniglia.

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti