Muffin salati alla zucca

Muffin salati alla zucca

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
325 Kcal/Porz

    I muffin salati alla zucca, la cui ricetta è perfetta da realizzare durante l’autunno e l’inverno, costituiscono una preparazione pronta a sorprendere per il gusto unico. Adatti da servire nel periodo di Halloween, ogni occasione è buona, in realtà, per portarli in tavola. Si prestano agli aperitivi con gli amici, alle feste di compleanno, ad uno spuntino fuori casa come quello in ufficio. La loro consistenza morbida è capace di stupire piacevolmente al primo morso. Possono essere soggetti, come spesso accade, a diverse varianti, a seconda degli ingredienti utilizzati per arricchirli. Potrete ottenere, così, dei muffin salati alla zucca e pancetta, o dei muffin salati alla zucca e gorgonzola semplicemente unendo la prima o il secondo tagliati a cubetti. Tra gli snack salati questi muffin spiccano per la loro sofficità: impossibile resistere.

    Ingredienti

    Ingredienti Muffin salati alla zucca per sei persone

    • 300 gr farina 00
    • 170 gr di burro
    • 350 gr di polpa di zucca
    • 4 uova
    • 1 cucchiaio di zucchero
    • 1 porro
    • sale q.b.
    • 100 gr fecola di patate
    • 1 bustina lievito per pizze salate
    • 50 gr di parmigiano reggiano
    • 2 dl latte
    • 1 pizzico di noce moscata
    • olio extravergine di oliva
    • pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Muffin salati alla zucca

    Prima di iniziare a preparare la ricetta dei muffin salati, togliete dal frigo il burro per lasciarlo ammorbidire.

    Pulite bene la zucca: ponetela su un tagliere e, con un coltello affilato, eliminate la scorza con attenzione. Togliete i semi ed i filamenti interni, quindi tagliate l’ortaggio a dadini.

    Versatela insieme al porro pulito e tagliato a rondelle, a 10 gr di burro e ad un filo di olio in una padella capiente su fiamma media. Mescolate di tanto in tanto per assicurarvi che la zucca non si attacchi sul fondo. Una volta morbida, spegnete la fiamma.

    Terminata la cottura, lasciate raffreddare il tutto e, successivamente, trasferitelo nel bicchiere di un frullatore azionandolo fino ad ottenere una crema densa e liscia di colore arancione.

    Adesso versate all’interno di una ciotola 150 gr di burro morbido e montatelo bene aggiungendo un cucchiaio di zucchero ed un pizzico abbondante di sale.

    Sempre continuando a montare, incorporate le uova, ma una alla volta e solo quando quella precedente sia stata completamente assorbita dall’impasto.

    Aggiungete anche la crema di zucca, il latte, la farina 00 precedentemente setacciata, la fecola ed il lievito in polvere. Durante questa fase mescolate sempre dal basso verso l’alto per amalgamare al meglio tutti gli ingredienti.

    Come ultimo step aggiungete il parmigiano grattugiato e la noce moscata appena macinata e continuate a mescolare. Dovrete ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

    Versate il composto negli stampini per muffin precedentemente imburrati ed infarinati prestando attenzione a non superare i 2/3 della loro altezza.

    Infornateli in forno caldo a 180 °C e lasciate cuocere per 20 minuti.

    Una volta cotti, tirateli fuori dal forno e lasciateli raffreddare prima di estrarli dagli stampini. Potete servirli accompagnandoli con affettati misti.

    Varianti dei muffin salati alla zucca

    Le varianti, come anticipato, sono tantissime: assecondate i vostri gusti.

    Potrete preparare i muffin salati alla zucca senza uova semplicemente sostituendole con 250 gr di ricotta fresca.

    I muffin salati alla zucca senza glutine si ottengono, invece, utilizzando la farina di riso al posto di quella 00. La fecola di patate è naturalmente gluten free e non necessita di sostituzioni.

    Non perdete i muffin salati alla zucca e formaggio, che possono essere preparati con la mozzarella, con la scamorza, con la fontina e tanto altro.

    Photo by Vegan Feast catering / CC BY

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti