Ossa di morti (Uosse de mort’ o finochietti)

Ossa di morti (Uosse de mort’ o finochietti)

    Questi biscotti, poco dolci e molto croccanti, si preparano tradizionalmente per i giorni dei morti. Piacevolmente aromatizzati da finocchio ed anice, si gustano accompagnati da un bicchiere di vino giovane.

    Ingredienti

    Ingredienti Ossa di morti (Uosse de mort’ o finochietti)

    • 500 g. di farina
    • 50 g. di semi di anice
    • 40 g. di strutto
    • 70 g. di zucchero
    • semi di finocchio a piacere
    • un pizzico di sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Ossa di morti (Uosse de mort’ o finochietti)

    Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, e versate al centro lo zucchero, l’anice, i semi di finocchio, lo strutto fuso e il pizzico di sale. Lavorate molto bene il tutto, aggiungendo l’acqua calda necessaria ad ottenere una pasta alquanto consistente.

    Modellate la pasta a forma di ossa, o semplicemente a bastoncini, o a otto, o come treccine o come ciambelline.

    Cuocete in forno caldo a 180 gradi, fino a quando avranno assunto un bel colore dorato.

    Foto tratta da: www.gustolucano.it, orlandosidee.net, www.flickr.com/photos/22630416@N08

    VOTA:
    4.8/5 su 3 voti

    Speciale Natale