Insalata di ditalini

    photo-full
    L’insalata di ditalini è un fresco e leggero piatto di pasta fredda, che usa un formato di pasta molto piccolo ed inusuale per questo tipo di preparazione, visto che di solito si usano penne o fusilli o farfalle. Aumentando un pochino le quantità, soprattutto quelle delle verdure, questa insalata di ditalini diventa un bel piatto unico ottimo dopo una giornata al mare, o anche per il pranzo sulla spiaggia (basta conservarla in un contenitore ermetico nella borsa frigo), ed inoltre ha un contenuto di calorie molto limitato.  

    Ingredienti

    • 250 g. di pasta formato ditalini rigati
    • 1/2 kg. di verdure miste a scelta tra carote, finocchi, peperoni, sedano e zucchine (peso pulito)
    • 1 spicchio di aglio
    • 3 o 4 rametti di basilico
    • 1 pizzicone di coriandolo in polvere o 6 bacche di coriandolo secco pestato
    • olio extra vergine di oliva q.b.
    • sale q.b.
    Ricettari correlati Scritto da GIeGI

    Preparazione

    Lessate i ditalini in abbondante acqua salata, scolateli, conditeli con un pochino di olio e fateli raffreddare allargandoli su un ampio vassoio.

    Pulite le verdure che avrete scelto, lavatele e riduceteli a dadini aventi le dimensioni simili a quelle dei ditalini.

    Condite le verdure con 3 cucchiai di olio, l’aglio spremuto, il basilico stracciato con le mani, il coriandolo e un pizzico di sale. Lasciate riposare il tutto per mezzora.

    Mescolate la pasta ben fredda con le verdure con il loro condimento.

    Lasciate riposare un paio d’ore al fresco prima di servire.