Pasta fredda: penne con gamberi e rucola

pasta fredda con gamberi e rucola

Una pasta fredda con gamberi e rucola è un pranzo ideale per questi giorni veramente troppo caldi anche per mettersi ai fornelli o mangiare qualcosa di caldo. La potete preparare la sera prima e tenere in frigorifero, oppure anche nel pomeriggio per la cena. E’ un piatto must per i pasti all’aperto nei giardini delle case di vacanza, dove non mancano mai amici e ospiti improvvisi. Potete, per ogni evenienza, preparare una quantità maggiore, che se non mangiata, andrà benissimo anche per il giorno dopo, e per chi va al lavoro, potrà anche essere un buon pranzo per l’ufficio.

Ingredienti per le penne con gamberi e rucola (dosi per 4 persone):

Preparazione:

Lavate rapidamente i gamberetti sotto l’acqua corrente e asciugateli con la carta da cucina, poi metteteli in una ciotola e aggiungete la scorza del limone grattugiata, un po’ di sale, poco olio, una macinata di pepe e fateli insaporire.

Intanto lavate e asciugate la rucola e cuocete la pasta in acqua salata, scolatela al dente e raffreddatela sotto l’acqua del rubinetto, poi mettetela ad asciugare su un telo da cucina.

Con l’aglio strofinate un’insalatiera, mettetevi la pasta, i gamberetti insaporiti e sgocciolati e la rucola spezzettata a mano. Irrorate con un po’ di olio, salate e pepate ulteriormente, completate con fettine di avocado, mescolate e servite.

Mer 21/07/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici