Peperoni ripieni alla contadina

Peperoni ripieni alla contadina

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
200 Kcal/Porz

    I peperoni ripieni alla contadina, sono un’ottima ricetta vegana, per chi vuole regalarsi un piatto davvero moto gustoso, equilibrato, ma leggero allo stesso tempo. I Peperoni fanno sicuramente parte di quei prodotti di cui dovremmo farne una grande scorta, in primis per le loro proprietà e i benefici. Infatti sono gli ortaggi con una maggiore componente di Vitamina C e di proprietà antiossidanti. Buoni,sani e ideali per realizzare tantissime ricette. Quindi se è vero che senza sensi di colpa si mangia meglio, allora tutti ai fornelli per gustare i nostri peperoni ripieni alla contadina.

    Ingredienti

    Ingredienti Peperoni ripieni alla contadina per quattro persone

    • 4 peperoni medi
    • 1 melanzana media
    • 80 gr di pomodorini
    • basilico e prezzemolo
    • 250 gr di orzo perlato
    • 1 zucchina
    • 1 cipolla
    • sale e pepe qb

    Ricetta e preparazione

    Come fare Peperoni ripieni alla contadina

    Per preparare i nostri peperoni ripieni, la prima cosa da fare è cucinare l’orzo come da confezione e lasciarlo raffreddare in una casseruola con due cucchiai di olio.

    Nel frattempo, prendiamo i peperoni e, dopo averli lavati, priviamoli della loro calotta, ma attenzione a non buttarla. Mettetela da parte per dopo.

    Puliamo i nostri peperoni eliminando i semi e le parti bianche interne.

    Nel frattempo che proseguiamo con la preparazione della nostra ricetta, disponiamo i peperoni in un piatto, mettiamoli all’ingiù così da eliminare l’acqua vegetale.

    Preriscaldiamo il forno a 200°.

    Tagliamo a quadretti, una per una, tutte le nostre verdure.

    Non dimentichiamo una bella manciata di prezzemolo e basilico tritato fresco.

    Mettiamo tutte le nostre verdure dentro una ciotola e saliamole.

    Nel frattempo mettiamo in una padella due cucchiaini di olio e facciamolo scaldare leggermente, senza arrivare a temperature troppo elevate.

    Consiglio:

    Per chi predilige una cucina leggera, è bene utilizzare poco olio, oppure aggiungerlo a crudo a fine cottura

    Versiamo le verdure già salate, così da farle cucinare a fuoco moderato per circa 20 minuti. Quando vediamo che si stanno asciugando troppo, aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua.

    Una volta cotte, uniamo le nostre verdure all’orzo e amalgamiamo bene il tutto.

    Con l’aiuto di un cucchiaio riempiamo i nostri peperoni e mettiamoli uno per uno in una pirofila per il forno.

    Cuciniamo per circa 20 minuti.

    Sforniamo e trasferiamo i peperoni in un piatto da portata.

    Per i non vegani consigliamo di provare anche la variante con le scaglie di parmigiano, un tocco di gusto in più.

    Varianti

    Questa ricetta è un’ottima base di partenza per chi ha voglia di dare libero sfogo alla propria fantasia.

    Oltre al classico peperone ripieno di riso, proponiamo di assaggiarli con il farro. Ottimo per chi ama i sapori più decisi. Inoltre, per chi volesse rendere il tutto un pò meno light, ma sicuramente più corposo, proponiamo di mettere una fettina di provola o una sottiletta a chiusura del peperone prima di mettere la calotta. Il risultato sarà… filante!

    Ricetta e foto di Sara Alvaro

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti