Per Carnevale tavole in maschera

Per Carnevale tavole in maschera
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

tavola di carnevale

Le feste di Carnevale non mancheranno in queste prossime settimane che precederanno il Martedì Grasso. Non saranno solo party di bambini, non scordiamoci infatti che il Carnevale è una ricorrenza dove anche gli adulti possono travestirsi, divertirsi e passare una giornata “nei panni di qualcun altro”. Se organizzate una festa in casa vostra impegnatevi anche sulle decorazioni, che insieme alle maschere contribuiranno a creare un’atmosfera divertente e disimpegnata. Non ci vorrà tantissimo, se deciderete di preparare un menù colorato e allegro, non concentrandovi esclusivamente sui dolci; in questo caso anche i cibi saranno decorativi.

  • tavola di carnevale
  • coriandoli
  • festa di carnevale
  • maschera
  • palline colorate
  • stoviglie colorate

La prima cosa per decorare una tavola di Carnevale è sicuramente vestirla con una tovaglia ultra colorata. Ne vendono, ovviamente, di apposite, anche usa e getta. Se avete bambini e la festa è per loro, potrete comprarne una di carta-tessuto bianca e lasciare che vi incollino mascherine, coriandoli, disegni e figure di maschere tradizionali.

Scegliete piatti di carta o plastica colorati, utilizzando anche quelli rossi di Natale, comprandone di vari colori. Stessa cosa per i bicchieri, sui quali invece del nome del bambino potete scegliere di scrivere quello della maschera che indossano. Se non vi piacciono le cose usa e getta potete optare per stoviglie in plastica, che troverete da Ikea per esempio, in tante tonalità e ad un costo molto contenuto.

Cercate di decorare anche le pareti, appendendo ritagli di classiche maschere, e se la festa dei bambini è con gli amichetti di sempre, attaccate fotocopie di alcune foto dei bambini con le maschere degli anni precedenti, si sentiranno protagonisti!

Sulla tavola non devono poi mancare coriandoli e stelle filanti: per farli potete sia scegliere quelli di carta, oppure crearli con ritagli di scorze di limone e arancia.

Le pietanze devono essere serviti in insalatiere colorate, tutte diverse l’una dall’altra; se avete molto tempo e pazienza, scrivete il menù della cena su tanti cartoncini da distribuire, scegliendo per i piatti dei nomi inconsueti e carnevaleschi, in modo che i commensali, siano essi grandi e piccini, dovranno indovinare cosa li aspetta.

Saranno le portate poi a contribuire maggiormente: infatti la scelta del menù di Carnevale deve essere accurata, i piatti devono essere tutti molto colorati. Ecco qualche esempio di portata che potete servire, sia per i più piccoli che per i più grandi.

Foto da:
www.forgetmenotfactory.com, www.annabellespartyhire.com.au, www.annabellespartyhire.com.au, www.porinoeventsaruba.com, www.club-art.co.uk, www.simplysmartliving.com, www.pajamadeen.com, www.glass-fusing-made-easy.com

550

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Dom 31/01/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici