Salsa delle api (sausa di avije)

Salsa delle api (sausa di avije)

    Con il bollito piemontese non deve mancare la salsa delle api, a base di miele e di senape, è quella di colore biancastro accanto al verde e al rosso dei bagnet. Il suo gusto è una piacevole combinazione di dolce piccante e si abbina molto bene con le parti più grasse del bollito, come il cappone o la gallina. Noi la usiamo anche per preparare dei panini con l’hamburger all’italiana assieme a del formaggio fondente come la fontina e a del lardo (non è leggero, ma sono grassi più buoni di quelli dei panini che iniziano con M).

    Ingredienti

    Ingredienti Salsa delle api (sausa di avije)

    • 150 g. di miele fluido tipo acacia o mille fiori
    • 1 cucchiaio colmo di senape in polvere (per esempio la Colman’s inglese che trovate in piccole lattine), oppure la trovate nelle drogherie più fornite
    • qualche cucchiai di brodo (o in mancanza di acqua)
    • 10 gherigli di noci

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Salsa delle api (sausa di avije)

    1. Eliminate la pellicina scura dai gherigli di noce, tuffandoli per qualche minuto in acqua bollente. Poi pestateli in un mortaio fino a ridurli in una pasta omogenea, oppure tritateli finemente nel mixer.
    2. Mettete le noci in una ciotola, poi unitevi la senape in polvere e il brodo. Mescolate per ottenere un composto omogeneo.
    3. Versate poco a poco il miele e mescolate ancora per ottenere la salsa.

    Questa salsa andrebbe lasciata riposare almeno una giornata prima di essere utilizzata, e ricordatevi di rimescolarla prima di servirla.

    VOTA:
    4.7/5 su 3 voti