Sformato di pollo e tagliatelle

Sformato di pollo e tagliatelle

    Oggi vi proporrò la ricetta dello sformato di pollo e tagliatelle. Nei confronti della pasta i dietologi non hanno alcun pregiudizio; anzi consigliano spesso di cibarsi con un leggero piatto di pasta e un secondo sostanzioso. Per vincere la battaglia con la bilancia senza rinunciare alle consolazioni che giungono dalla buona tavola, è necessario, dunque scendere a compromessi, raggiungibili con un piatto unico come quello che vi stiamo per mostrare. In questa ricetta manderemo a nozze le tagliatelle e il pollo con una salsina preparata con una dose di burro dimezzata rispetto al solito.

    Ingredienti

    Ingredienti Sformato di pollo e tagliatelle

    • 200 gr di tagliatelle
    • olio d’oliva q.b.
    • 500 ml di brodo q.b.
    • pepe q.b.
    • sale q.b.
    • 1 pollo da 1 kg
    • 4 cucchiai di farina
    • pangrattato q.b.
    • 30 gr di burro

    Ricetta e preparazione

    Come fare lo Sformato di pollo e tagliatelle

    Fate lessare il pollo, disossatelo, sminuzzatene la polpa e mettetela da parte; quindi in una casseruola mescolate il burro, la farina e un pizzico di sale e pepe.

    Aggiungete mezzo litro di brodo e cuocete il composto lentamente, mescolando sempre, fino a quando si addenserà.

    Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela al dente e conditela con un filo di olio; quindi passatela in una pirofila unta alternandola agli strati di pollo.

    Fate colare su tutto la salsina, spolverate con il pangrattato e passate nel forno a 200° per gratinare.

    VOTA:
    4.3/5 su 5 voti