Panini alle carote

Panini alle carote

    Per accompagnare i secondi piatti più gustosi ecco la ricetta dei panini alle carote, una idea simpatica per mangiare del pane gustoso e saporito. Ogni pietanza sarà esaltata dal gusto di questi panini alle carote, ottimi non solo da sgranocchiare in verità, ma anche per essere farciti e poi scaldati durante uno spuntino pomeridiano, la merenda o anche una cena informale ma pur sempre appetitosa. Potete poi personalizzare questi panini con l’utilizzo di semi, ad esempio di sesamo, girasole o zucca, per un tocco di sapore e di allegria in più sulla tavola.

    Ingredienti

    Ingredienti Panini alle carote

    • 750 g di farina tipo 0
    • 40 g di lievito di birra
    • 5 grammi di sale
    • 450 grammi di carote
    • 50 ml di olio extravergine di oliva
    • 300 ml di acqua tiepida
    • 5 grammi di zucchero
    • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
    • 100 g di semi di sesamo

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Panini alle carote

    1. Pela le carote e mettile a bollire in acqua salata per circa 15 minuti, poi scolale e passatele al mixer.
    2. Sciogli il lievito nell’acqua tiepida, setaccia la farina facendola cadere in una ciotola, fai un buco al centro e versaci l’acqua con il lievito, comincia a impastare gli ingredienti fino a ottenere una palla, a metà lavorazione incorpora anche il sale.
    3. Ungi l’impasto ottenuto a forma di palla con un filo di olio e rimettilo nella ciotola, copri con un pezzo di pellicola per alimenti e fai lievitare in un luogo tiepido fino a che la pasta avrà raddoppiato il suo volume lievitare in luogo tiepido per circa 50 minuti.
    4. Nel frattempo puoi tostare leggermente 70 grammi di semi di sesamo versandoli in una padella antiaderente e mettendoli sul fuoco basso per non rischiare di bruciarli.
    5. Riprendi la ciotola con l’impasto e unisci il frullato di carote, il bicarbonato, il sale, l’olio e i semi di sesamo tostati. Impasta bene per amalgamare tutti gli ingredienti e rimetti l’impasto a lievitare come prima, coperto per 45 minuti in un posto tiepido.
    6. Ricava 16 panini lavorando ancora un poco la pasta e disponili su una teglia bassa rivestita di carta forno, pratica un taglio sulla sommità di ognuno e spennella leggermente la superficie con dell’acqua, poi cospargi con i semi di sesamo rimasti.
    7. Trasferisci la teglia nel forno preriscaldato a 190 / 200 gradi e cuoci per circa 20 minuti. Fai raffreddare prima di servire.

    Prova anche il pane all’uovo con broccoli, prosciutto e formaggio, oppure puoi farcire questi panini alle carote con un ripieno gustoso di crema di melanzane e carne affumicata.

    Foto di Frabattista

    VOTA:
    4.8/5 su 3 voti