Pappardelle con pesto di carciofi al profumo di limone

    photo-full
    Pesto di carciofi, pappardelle e una grattugiata di limone rappresentano un ottimo mix di ingredienti per portare in tavola un primo piatto sfizioso e gustoso. Per questa ricetta suggeriamo di utilizzare i carciofi freschi (guardate come pulirli), considerato che in questo periodo sono ancora disponibili, ma se non ne avete a disposizione anche i cuori di carciofi surgelati possono andare bene. Per il resto basta della ricotta e dei limoni di agricoltura biologica e il piatto si prepara in poco tempo e anche facilmente e con pochi passaggi.

    Ingredienti

    • 360 g di pappardelle
    • 100 g di ricotta fresca
    • 4 carciofi freschi (o 8 cuori di carciofi surgelati)
    • 2 limoni di agricoltura biologica
    • Olio di oliva q.b.
    • Sale
    • Pepe
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Mondate i carciofi privandoli delle foglie esterne e del "fieno". Tagliateli a spicchi e metteteli in acqua acidulata con un limone. Nel frattempo portate a bollore l'acqua per la pasta a fiamma bassa. 

    2. In un tegame fate cuocere i carciofi con un paio di cucchiai di olio di oliva e sale, coprendo con coperchio per circa 10 minuti.

    Trascorso questo tempo frullate i carciofi con la ricotta e olio a filo fino a formare una crema omogenea. 

    3. Buttate le pappardelle e fate insaporire in un tegame il pesto di carciofi e ricotta, aggiustando di sale e pepe. Lessate la pasta, scolatela e mescolatela con il pesto. Grattugiate la buccia di limone, spolverizzate con pepe nero e servite. 

    Foto di h-bomb

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA