Cavatelli con sardine e rucola

Cavatelli con sardine e rucola

    Oggi vi proponiamo i cavatelli con sardine e rucola come primo piatto a base di pesce economico e veloce, da preparare in tutte le stagioni. La ricetta prevede la preparazione di un sugo con pomodori pelati, aglio e cipolla tritati, in cui far insaporire le sardine sfilettate e tagliate a pezzetti. La rucola ben lavata e asciugata, poi tagliata a pezzetti piccoli, è da cospargere sui piatti prima di servire. Se non trovate il formato di pasta cavatelli potete optare per un altro tipo di pasta corta come caserecce o pennette.

    Ingredienti

    Ingredienti Cavatelli con sardine e rucola

    • 400 g di cavatelli
    • 400 g di sardine
    • 1 cipolla piccola
    • 6 cucchiai di olio di oliva
    • Peperoncino piccante
    • 250 g di pomodori pelati
    • 1 spicchio di aglio
    • 2 mazzetti di rucola
    • Sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Cavatelli con sardine e rucola

    Fate soffriggere in una padella l’aglio e la cipolla tritati nell’olio e appena iniziano a dorarsi aggiungete i pomodori pelati, un pizzico di sale e una spolverata di peperoncino a piacere.

    Fate cuocere il sugo per una ventina di minuti. Nel frattempo pulite le sardine, sviscerandole e privandole della lisca, sfilettatele e tagliatele a pezzi, e unitele al sugo lasciando cuocere per altri 10 minuti.

    Lessate la pasta, scolateli al dente e metteteli nella padella facendoli saltare per un paio di minuti. Cospargeteli della rucola, ben lavata e scolata, tagliata finemente, e servite ben caldi.

    VOTA:
    4.3/5 su 3 voti