Penne con ricotta, pinoli e rosmarino

Penne con ricotta, pinoli e rosmarino

    Ecco come preparare la pasta con la ricotta, pinoli e rosmarino. Al contrario di altre ricette della pasta con la ricotta, in questa preparazione la ricotta va prima cotta in forno, fatta imbrunire e rassodare, per poi essere sgretolata e unita alla pasta. Vediamo esattamente come si fa, e come amalgamarla al resto degli ingredienti quali pinoli e rosmarino. Vi suggeriamo di scegliere le penne rigate, ma potete anche optare per i fusilli o le eliche.

    Ingredienti

    Ingredienti Penne con ricotta, pinoli e rosmarino

    • 400 g di penne rigate
    • 1 cucchiaio di pinoli
    • Olio di oliva q.b.
    • Sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Penne con ricotta, pinoli e rosmarino

    1. Mettete la ricotta in una teglia foderata di carta forno e mettetela in forno a 180° per almeno 20 minuti fino a farla imbrunire.

    2. Mentre lessate la pasta, fate tostare in una padella antiaderente i pinoli. Poi toglieteli e versate un filo di olio nella padella, unite la ricotta ridotta in pezzetti o sgretolata. Aggiungete alcuni rametti di rosmarino.

    3. Scolate la pasta e amalgamatela al composto con un poco di acqua di cottura, aggiungendo anche i pinoli. Mescolate bene e aggiungete olio di oliva se serve. Servite decorata con altri rametti di rosmarino e parmigiano grattugiato a piacere.

    Foto di patissier_poa

    VOTA:
    4.5/5 su 3 voti