Primi piatti: sugo ai funghi secchi

pentola con sugo ai funghi secchi

Il sugo ai funghi secchi è una preparazione molto semplice, ottima per condire gnocchi o polenta, ma anche la pasta. E’ inoltre una ricetta molto economica: vi permettera di servire un primo piatto a base di funghi utilizzando quelli secchi. L’utilizzo dei funghi secchi è fatto anche in alcune preparazione di ragù. La ricetta si prepara in due fasi: da una parte la messa a bagno dei funghi, dall’altra la cottura della salsa di pomodoro con trito di odori soffritti. E poi basterà versare i funghi nella salsa e far cuocee ancora e il piatto è in tavola.
Ingredienti per il sugo ai funghi secchi (dosi per 6 persone):

  • 50 g di funghi secchi
  • 800 g di passata di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cipolla media
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:
Mettete i funghi a mollo in una ciotola di acqua tiepida e fateli rimanere per circa un’ora. Raccomandiamo di scegliere le fette integre e preferibilmente belle lunghe, eliminando naturalmente le briciole e le fettine attaccate dai parassiti.

Pulite la cipolla, il sedano e la carota: tritateli finemente insieme allo spicchio di aglio sbucciato.
Scaldate l’olio in una casseruola e fatevi imbiondire il trito preparato.

Versatevi la passata di pomodoro, insaporite con sale e pepe e fate cuocere con il coperchio a fuoco lento per circa un’ora, mescolando di tanto in tanto.

Tirate i funghi dall’acqua, ripuliteli dalle tracce di terra e uniteli al sugo dopo la prima ora di cottura.

Laciate cuocere ancora una mezz’ora. Condite con gnocchi, polenta o pasta.

Foto da bragwebdesign.com

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici