Trofie alle cinque erbe

Trofie alle cinque erbe

    La ricetta delle trofie alle cinque erbe è un gustoso primo piatto estivo. La preparazione della salsetta di erbe aromatiche ricorda un poco quella del pesto, per il fatto che si utilizza il mortaio, e anche il colore verde è facile da associare alla salsa a base di basilico e pinoli tipicamente ligure. In questo caso le erbe aromatiche che dovrete preparare e pestare sono, oltre al basilico, il timo, il prezzemolo, la menta e la maggiorana, da lavorare con aglio e olio. Il risultato della vostra attività con il pestello sarà una salsa densa insaportia con il parmigiano grattugiato per condire il formato di pasta che preferite. Noi consigliamo le trofie, tipico formato ligure, per il fatto che si amalgamano molto bene al pesto di erbe.

    Ingredienti

    Ingredienti Trofie alle cinque erbe

    • 400 g di trofie
    • Un mazzetto di prezzemolo
    • 6 rametti di timo
    • 1 spicchio d'aglio
    • 50 g di parmigiano grattugiato
    • Sale q.b.
    • 10 foglie di menta
    • 10 foglie di basilico
    • 6 rametti di maggiorana
    • 100 gr pistacchi
    • Olio di oliva
    • Pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Trofie alle cinque erbe

    Mettete le foglie di tutte le erbe aromatiche, ben lavate e asciugate in un mortaio insieme all’aglio sbucciato, ai pistacchi sgusciati, un pizzico di sale e una macinata di pepe.

    Lavorate gli ingredienti con il pestello, schiacciandoli e battendoli bene. Man mano versate a filo nel mortaio 4 0 5 cucchiai di olio di oliva. Quando si otterrà una salsa liscia, unite il grana e mescolate con cura.

    Fate cuocere le trofie in abbondante acqua salata, scolatele e conditele con la salsa alle erbe preparata.

    Foto da alimentazione.guidaconsumatore.com

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti