Acciughe allo zenzero

Acciughe allo zenzero

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
185 Kcal/Porz

    Si possono preparare dei piatti raffinati, come queste acciughe allo zenzero, anche con il pesce azzurro; questa ricetta aggiunge un tocco etnico e un po’ afrodisiaco a un pesce semplice ma già molto saporito. Provate a farle ora, visto che le acciughe hanno prezzi molto buoni, sarà un delizioso antipasto fresco, gustoso ed economico.

    Ingredienti

    Ingredienti Acciughe allo zenzero per quattro persone

    • 1 pezzetto di zenzero fresco
    • olio d’oliva extra vergine q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Acciughe allo zenzero

    Pulite le acciughe, o fatevele pulire dal vostro pescivendolo, poi lavatele con cura sotto l’acqua corrente eliminando con cura ogni traccia di sangue.

    Successivamente togliete la lisca centrale alle acciughe (noi poi eliminiamo anche la codina).

    Spremete i limoni.

    Grattugiate lo zenzero cercando di recuperare anche il succo che si formerà durante questa operazione.

    Disponete le acciughe diliscate in una ciotola bagnandole con il succo di limone e distribuendovi sopra lo zenzero tritato.

    Mettetele a marinare in frigorifero per circa 20 minuti (il tempo dipende molto dai vostri gusti, se amate il pesce crudo potete fare anche 10 minuti, altrimenti potete arrivare ad un paio d’ore).

    Passato il tempo di marinatura scolate le acciughe dal liquido e distribuitele su quattro piatti piani.

    Condite con un filo d’olio d’oliva e un pizzico di sale. Servite subito.

    A piacere potete servirle su un letto di insalatina, oppure accompagnarle con dell’insalatina. Riducendo le quantità potete servirle come antipasto.

    Foto di Nico Cavallotto

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti