Amaretti abruzzesi

Amaretti abruzzesi

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
490 Kcal/100gr

    Gli amaretti hanno una storia molto antica che cambia da regione a regione. La ricetta che vi proponiamo è quella preparata in Abruzzo che colloca, gli amaretti, tra i dolci tipici del Carnevale. Ma gli amaretti sono talmente buoni che vengono gustati per tutto l’anno. Il segreto di questi dolci è nell’abilità di equilibrare il dolce e l’amaro delle mandorle.

    Ingredienti

    Ingredienti Amaretti abruzzesi per quattro persone

    • 1 kg di mandorle miste (amare e dolci) sbucciate e finemente tritate
    • 10 chiare di uova montate a neve
    • Burro q.b.
    • 1 kg di zucchero
    • Farina q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare gli Amaretti abruzzesi

    In una ampia ciotola unite lo zucchero con le mandorle e le chiare d’uovo montate a neve.

    Amalgamate bene il tutto e fate riposare per circa 3 ore.

    Trascorso il tempo spolverizzate la spianatoia con un pò di zucchero e farina ed unite l’impasto.

    Create delle palline e adagiatele sulla teglia del forno imburrata (potete utilizzare anche la carta da forno) e fate cuocere a 150 gradi per circa 30 minuti.

    Foto di deb

    VOTA:
    5/5 su 2 voti