Un raffinato antipasto perfetto anche per il Cenone di Capodanno: gamberi vestiti di una camicia di pancetta e poi velocemente scottati in padella. Per questa ricetta potete usare anche gamberi surgelati, ma scongelateli accuratamente in frigorifero visto che sono molto delicati, e non sotto l’acqua corrente o peggio ancora nel microonde

Ingredienti

  • 8 o 12, a secondo della grossezza, gamberi o gamberoni
  • 8 o 12 fettine sottili di pancetta arrotolata
  • olio d’oliva extra vergine q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • wodka q.b.
Ricettari correlati Scritto da GIeGI

Preparazione

 
Lavate i gamberi sotto l’acqua corrente, eliminate parte delle antenne sottili, e poi sgocciolateli.

Sgusciate con attenzione i gamberi, ma lasciateci le teste e le code, eliminate anche il budellino nero sul dorso, se è presente.

Arrotolate una fetta di pancetta attorno ad un gambero, e procedete nello stesso modo con gli altri gamberi.

Al momento di andare in tavola, versate un velo d’olio in una padella antiaderente, mettete sul fuoco e rosolate i per due minuti i gamberi in camicia a fuoco vivo.

Salate leggerissimamente (la pancetta è già salata), e spolverate di pepe, bagnate con un po’ di wodka e terminate la cottura a fuoco medio (pochi minuti a seconda della dimensione dei gamberi).

Attenzione a quando versate la wodka, perché potrebbe infiammarsi.

 
Foto da GIeGI, www.m-wein.de

Gamberi in camicia