Arrosto di vitello alla birra

    photo-full
    Tempo:
    40 min
    Difficoltà:
    Media
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    400 Kcal/Porz
    Vi proponiamo la ricetta dell’arrosto di vitello in una preparazione un po’ diversa da quella classica in quanto uno degli ingredienti cardine è la birra. Siamo normalmente abituati a berla la sera in un pub o insieme ad una buona pizza, ma la birra è molto utilizzata anche in cucina. E vi assicuro che potreste trovarla proprio dove meno ve l’aspettate!

    Ingredienti

    • 600 gr di vitello
    • 60 gr di burro
    • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 2 cipolle
    • 1 dado
    • 500 cc di birra
    • 1 cucchiaio di farina
    • 1 spruzzo di salsa worchester
    • gin q.b.
    • sale q.b.
    • pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    arrosto di vitello alla birra

    1. Sbucciate e tritate a coltello le due cipolle.
    2. Preparate una padella dai bordi alti e del diametro leggermente superiore rispetto la lunghezza dell’arrosto, e mettetevi a scaldare metà della quantità prevista del burro e dell’olio.
    3. Adagiate la carne facendola rosolare su ogni lato, poi cospargetela con la cipolla tritata.
    4. Salate e pepate a piacimento, aggiungete il dado e irrorate con la birra.
    5. Fate cuocere a fuoco basso per 15 minuti circa, aggiungete la salsa worchester e fate cuocere altri 15 minuti.
    6. Togliete la carne dal fuoco, affettatela sottilmente con l’aiuto di un coltello a lama liscia, e disponete in una pirofila.
    7. Prima di mettere la carne in forno, dedicatevi alla salsa: frullate il fondo di cottura lasciato dall’arrosto nella padella, unitevi il burro rimasto, la farina e una spruzzata di gin.
    8. Mettete la salsa sul fuoco fino a che si sara' addensata (circa 5 minuti).
    9. A questo punto versate la salsa ottenuta sulla carne e mettete in forno già caldo a 220 gradi per 5 minuti.
    10. Consigli:

      L'arrosto si conserva sia intero che tagliato a fette per 4 giorni riponendolo in un sacchetto per alimenti oppure un contenitore a chiusura ermetica in frigorifero. La salsa di fondo si conserva in un contenitore a parte e si utilizza man mano sulle fette prelevate al momento. Per scaldare l'arrosto utilizzate per pochi secondi il microonde oppure a bagnomaria.

     
    Foto di Catherine Ling

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA