Aspic di anguria e melone

Aspic di anguria e melone

Tempo:
1 h e 15 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
460 Kcal/Porz

    Se cercate un dolce da servire per un pranzo in famiglia, l’aspic di anguria e melone è quello che fa per voi, essendo principalmente a base di frutta ; indicato anche per chi è a dieta che non sarà costretto a saltare il dolce.

    Ingredienti

    Ingredienti Aspic di anguria e melone per sei persone

    • 800 gr di polpa di melone
    • 180 gr di zucchero semolato
    • 40 ml di sciroppo d'orzata
    • 800 gr di polpa di anguria
    • 2 limoni non trattati
    • 8 fogli di gelatina

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Aspic di anguria e melone

    Mettete 2 fogli di gelatina per volta in bagno in acqua fredda in quattro ciotole separate per almeno 10 minuti.

    Spremete il succo dei limoni e filtratelo.

    Tagliate il melone, pulitelo e ricavate la polpa, il succo che cade raccoglietelo in una ciotola.

    Fate la stessa cosa con il cocomero tenendo comunque due ciotole separate sia per la polpa che per il succo.

    Spolverizzate entrambe con 30 gr di zucchero e metà succo di limone in ognuna, mescolate, coprite con la pellicola trasparente e tenete in frigo per un’ora.

    Togliete le ciotole dal frigorifero e in ognuna mettete 60 gr di zucchero.

    Frullate 300 gr di anguria.

    In un pentolino sciogliete 1/4 dello sciroppo d’orzata, aggiungete due fogli di gelatina ammollati e strizzati e poi incorporate il cocomero frullato.

    Versate il composto sul fondo di una terrina preferibilmente fredda, mettete lo stampo in freezer per un’ora.

    Scaldate un altro quarto di sciroppo d’orzata in un pentolino e aggiungete i fogli di gelatina ammollati e strizzati, unite il melone a pezzetti e il succo di melone.

    Fate un altro strato nella terrina e tenete in freezer per 20 minuti.

    Poi fate lo stesso con l’anguria a pezzetti e con il melone frullato.

    In tutto dovete ottenere 4 strati: anguria frullata, melone a pezzi, anguria a pezzi e melone frullato.

    Coprite lo stampo con la pellicola trasparente e tenete in frigorifero per almeno 4 ore.

    Al momento di servire, tuffate lo stampo in acqua bollente e poi sformate l’aspic su un piatto da portata ghiacciato.

    Foto di Victoria Belanger

    VOTA:
    4.6/5 su 5 voti