Astice al forno

    photo-full
    Ecco la ricetta dell'astice al forno se avete in mente di preparare un secondo di pesce speciale, che poi non sarebbe proprio giusto dire 'pesce' ad un crostaceo, però voglio intendere qui, col termine generico di pesce, un prodotto che viene dal mare, giusto per contrapporlo al termine 'piatto di carne'. Fatta questa premessa per i più pignoli, veniamo a noi e alla ricetta in questione: la prima cosa da intendere è la differenza tra astice e aragosta. Non sono affatto lo stesso tipo di crostaceo, appartengono a due famiglie diverse e sono riconoscibili essenzialmente perchè l'aragosta non ha le chele, ma solo antenne. La polpa dell'astice è molto pregiata e di solito viene impiegata come pietanza afrodisiaca, perfetta quindi per festeggiare San Valentino...anche se non è più il 14 febbraio, perchè l'amore va festeggiato sempre!

    Ingredienti

    • 4 astici
    • 120 grammi di pane grattugiato
    • 1 mazzo di prezzemolo
    • 1 spicchio di aglio
    • Origano
    • Olio extravergine di oliva
    • Sale e pepe
    Ricettari correlati Scritto da Kati Irrente

    Preparazione

    1. Taglia gli astici a metà nel senso della lunghezza e cospargili di sale. Apri le chele con l'apposito strumento. Metti tutto in una teglia con poca acqua.
    2. Prepara un mix di pangrattato, trito di aglio e prezzemolo, una presa di origano, una presa di sale e una spolverata di pepe.
    3. Ammorbidisci il composto con 5 cucchiai di olio e distribuscilo uniformemente sulla polpa degli astici.
    4. Bagna con un filo d'olio e inforna a 180 gradi per circa mezz'ora.

     
    Qualche regola di Bon Ton: ecco come va consumato l'stice a tavola, mentre per un'altra ottima ricetta prova gli astici in salsa delicata.

     
    Foto di A Culinary (Photo) Journal