Zuppa di patate e verdure verdi

    photo-full
    Questa zuppa di patate e verdure verdi è una vera “ricetta avanzi”, infatti vi permette di riutilizzare delle patate e delle verdure verdi avanzate da un pranzo di festa. Tra i suoi ingredienti poi trovate anche il grasso di arrosto, cioè il sughetto appunto piuttosto grasso che si forma nella teglia quando cuocete un arrosto, che renderà ancora più saporita la zuppa, ed infine vi serve anche del brodo, che frequentemente avanza alla fine delle feste.  

    Ingredienti

    • 1 cipolla media
    • 2 cucchiai di grasso di arrosto o di burro
    • 750 g. di patate arrosto o bollite (ma va bene anche un misto di patate e carote)
    • 1 cucchiaino di foglioline di timo fresco
    • 1,5 litri di brodo (di carne o di pollo o vegetale)
    • 350 g. di verdure verdi cotte come cavoletti di brussels, spinaci, broccoli, bietole (anche già condite o passate al burro o all’olio)
    • 1,5 dl. di panna liquida
    • 1 grattugiata di noce moscata
    • sale e pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da GIeGI

    Preparazione

    Pelate la cipolla e affettatela. Fate fondere il grasso d’arrosto o il burro in una capace pentola, unite la cipolla e fate cuocere per un quarto d’ora, mescolando di tanto in tanto.

    Tagliate le patate a pezzetti e unitele alla cipolla nella pentola assieme alle foglioline del timo. Appena le patate si saranno scaldate versate il brodo e portate ad ebollizione. Aggiustate di sale e pepe, e fate cuocere a fuoco moderato coperto per circa 25 minuti.

    Tagliate a pezzetti anche le verdure verdi ed unitele alla zuppa, e continuate a cuocere per 15 minuti.

    Frullate 2/3 della zuppa usando un robot o un frullatore ad immersione. Aggiungete la panna e la noce moscata, riportate a bollore, e servite subito in ciotole calde.

    A piacere servitela quesa corroborante e nutriente zuppa accompagnata da fette di pane tostato.