NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Baccalà con le patate in versione calabrese

    Baccalà con le patate in versione calabrese
    Tempo:
    1 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    279 Kcal/Porz
    Il baccalà con le patate è proprio un tipico piatto della nostra cucina. Si prepara sia al nord che al sud, a dispetto di chi si chiede come mai in Italia, terra dove il mare non manca di certo, l’uso del baccalà sia così diffuso. Se viaggiassimo in lungo e in largo per lo Stivale, in effetti, scopriremmo tantissime versioni di questa ricetta che, così come la presentiamo oggi, trova la sua culla nella bella Calabria.

    Ingredienti

    Ingredienti Baccalà con le patate in versione calabrese per quattro persone
    • 200gr di baccalà già ammorbidito
    • 4 o 5 patate
    • Un peperone secco
    • Mezza cipolla bianca
    • 1 cucchiaio di paprika dolce
    • Paprika piccante (facoltativo)
    • Un cucchiaio di olio
    • Sale (se necessario, da valutare in base alla sapidità del baccalà)
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare Baccalà con le patate in versione calabrese

    SANYO DIGITAL CAMERA

    1. Tagliate la cipolla grossolanamente e mettetela (senza olio) in una padella dai bordi alti contemporaneamente al baccalà tagliato a pezzi, alle patate tagliate a rondelle e al peperone rosso secco privato del picciolo e dei semi.
    2. Coprite il tutto con un paio di bicchieri d'acqua e lasciate cuocere, con il coperchio, fino a che non raggiungerà la cottura (circa 20 minuti) e la consistenza desiderata.
    3. Consiglio:

      se dovesse risultarvi troppo asciutto, aggiungete un mezzo bicchiere di acqua, in caso opposto, fate cuocere qualche minuto in più per farlo addensare

    4. A cottura ultimata, togliete il baccalà dal fuoco, aggiungete 1 cucchiaio di paprika dolce e un pizzico di quella piccante regolandovi in base ai vostri gusti personali.
    5. Mescolate bene in modo che la paprika si sciolga bene.
    6. Condite a crudo con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e servite, magari in accompagnamento con dei crostini di pane abbrustolito.

     

    Foto da pingendiartifex

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA