Bavarese al caffè

    photo-full
    Tempo:
    4 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    245 Kcal/Porz
    La bavarese al caffè è un dolce classico anche della cucina italiana, nella versione al caffè, ma originario della cucina francese in generale, è facile da preparare, ci vuole solo un po’ di pazienza. Useremo il caffè solubile e il latte condensato, così sarà perfetto anche per i bambini se si vogliono far tentare da questo dolce “da grandi”.

    Preparazione

    bavarese al caffè

    1. Mettete la gelatina a bagno in acqua fredda per 10 minuti, per farla ammorbidire.
    2. Sgusciate l'uovo intero in una casseruolina, incorporatevi la farina, passandola attraverso un colino, per evitare il formarsi di grumi.
    3. Unite il sale e diluite la crema con il latte condensato versandolo a filo.
    4. Portate a fuoco basso e, sempre mescolando, fate cuocere la crema fino a che si sarà addensata.
    5. Toglietela dal fuoco, incorporatevi subito il caffè solubile e il cioccolato grattugiato.
    6. Mescolate bene per far fondere il cioccolato e amalgamare tutti gli ingredienti.
    7. Fate sciogliere la gelatina strizzata in due cucchiai di liquore al caffè e unitela alla crema.
      Consiglio:

      Se la bavarese al caffè è anche per i bambini, non mettete il liquore e aggiungete un cucchiaino di caffè solubile.

    8. Fate raffreddare mescolando spesso.
    9. Intanto montate densamente la panna , incorporatela alla crema, sollevando la massa dal basso verso l’alto.
    10. Ungete di olio di mandorle uno stampo da budino da un circa mezzo litro di capacità, versatevi dentro la preparazione e mettetela in frigo per 3-4 ore.
    11. Capovolgete la bavarese su un piatto da portata per dolci e decorate a piacere con ciuffetti di panna montata, chicchi di caffè o riccioli di cioccolato.

     

    Foto di Giovanna Brunetti

    Salmone in tavola

     
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA