NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Bavarese di pistacchi

    photo-full
    Tempo:
    3 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    6 Persone
    Calorie:
    300 Kcal/100gr
    La bavarese di pistacchi è un dolce delizioso e semplice da preparare, serve solo un po’ di tempo a disposizione per svolgere con calma tutte le operazioni necessarie, lo potete preparare il giorno prima e lasciarlo in frigorifero fino al momento di servirlo. È un dolce perfetto per San Valentino, soprattutto se al vostro lui o alla vostra lei non piace molto il cioccolato.

    Preparazione

    bavarese di pistacchi

    1. Portate a ebollizione un pentolino con un po’ di acqua e versate i pistacchi, lasciateli 30 secondi in acqua bollente e poi scolateli.
    2. Strofinateli tra loro in modo da togliere le pellicine, asciugateli e tritateli in un robot da cucina fino a ridurli in pasta.
    3. Fate ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda per 15 minuti.
    4. Nel frattempo lavate il limone e tagliate un po’ della scorza escludendo la parte bianca.
    5. Versate il latte in un pentolino e aggiungete la scorza di limone, portate a ebollizione.
    6. Mettete i tuorli in una ciotolina e sbatteteli con lo zucchero fino ad avere una crema spumosa.
    7. Aggiungete gradualmente la pasta di pistacchi, lasciandone da parte un cucchiaio.
    8. Spegnete, togliete le scorze di limone, incorporate poco per volta il latte alla crema di uova e mescolate bene, mettete il composto sul fuoco e portate quasi a ebollizione.
    9. Togliete la crema dal fuoco e incorporate i fogli di gelatina ben strizzati, mescolate bene per distribuirli in tutta la crema.
    10. Prendete la panna e montatela a neve ben ferma, unitela alla crema di pistacchi e continuate a mescolare dal basso verso l’alto per non far smontare la panna.
    11. Bagnate uno stampo da budino con acqua fredda e poi eliminate l’acqua in eccesso, versate dentro la bavarese facendo attenzione a creare uno strato uniforme aiutandovi con un cucchiaio umido.
    12. Coprite la bavarese con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per almeno 2 ore.
    13. Sformate la bavarese di pistacchi in un piatto da portata e poi decorate con i pistacchi rimasti.

     

    Foto di Giuliana

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA