Biscotti allo zafferano

Biscotti allo zafferano

Tempo:
1 h e 45 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
400 Kcal/100gr

    Se amate le spezie vi proponiamo questa ricetta dei biscotti allo zafferano, che hanno un sapore davvero speciale, un profumo intenso e gradevole e un colore vivace, che li rende molto invitanti, certo abbastanza particolari tra le ricette dei biscotti. Sicuramente possono ispirarvi origini etniche di molti paesi, ma ricordate che lo zafferano vanta una delle migliori tradizioni anche in Italia, non solo in Abruzzo, dove trovate la maggiore produzione. Potete offrirli alle vostre amiche con un delizioso té speziato o prepararli per una confezione regalo, in entrambi i casi donerete qualcosa di inconsueto che sarà molto apprezzato.

    Ingredienti

    Ingredienti Biscotti allo zafferano per dieci persone

    • 120 gr di burro
    • 1 uovo
    • 1 bustina di zafferano
    • 300 gr di farina + il necessario per la spianatoia
    • 90 gr di zucchero di canna
    • 50 gr di rum
    • 75 gr di uvetta sultanina
    • 1 punta di bicarbonato

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Biscotti allo zafferano

    All focus

    Ricordatevi innanzitutto di mettere il burro ad ammorbidire in una grande ciotola almeno un’ora prima di iniziare a preparare i biscotti allo zafferano, nel mentre scaldate leggermente il rum in una ciotolina.

    All focus

    Diluite lo zafferano nel rum scaldato e mescolate bene con un cucchiaino.

    All focus

    Mettete le uvette ad ammorbidire nella ciotolina con il rum allo zafferano per almeno 15-20 minuti.

    All focus

    Quando il burro sarà morbido, nella ciotola unite lo zucchero di canna e mescolate bene con una spatola per ottenere un composto leggermente spumoso.

    All focus

    Aggiungete l’uovo

    All focus

    e amalgamatelo al composto di zucchero e burro, mescolando sempre con la spatola.

    All focus

    Unite quindi le uvette con il rum allo zafferano.

    All focus

    Mescolate ancora, il composto dovrebbe diventare giallo.

    All focus

    Ora aggiungete la farina e il bicarbonato e, aiutandovi sempre con la spatola, impastate il composto dentro la ciotola.

    All focus

    Trasferitelo su una spianatoia e versatevi sopra altre due manciate di farina,

    All focus

    quindi impastate con le mani fino ad ottenere un composto morbido e leggermente elastico, non dovrà più appicicarsi alle mani, allora sarà pronto, se è il caso, aggiungete altra farina.

    All focus

    Avvolgete l’impasto dei biscotti allo zafferano nella pellicola e riponetelo in frigorifero per un’oretta.

    All focus

    Trascorso il tempo necessario, tiratelo fuori dal frigo e dividetelo in due parti uguali.

    All focus

    Stendete un panetto alla volta con un mattarello, dovrà avere lo spessore di mezzo cm, non di più.

    Consiglio:

    L'altro panetto potete anche rimetterlo in frigo e usarlo il giorno dopo oppure congelarlo.

    All focus

    Con le formine scelte componete i vostri biscotti sul panetto steso, nel frattempo preriscaldate il forno a 180°.

    All focus

    Adagiate i biscotti direttamente sulla placca del forno o su una pirofila, in ogni caso foderate con carta da forno.

    All focus

    Infornate i biscotti per circa 10 minuti o finché non saranno ben dorati.

    All focus

    Sfornateli e lasciate riposare un minuto,

    All focus

    quindi adagiateli su un vassoio ricoperto con carta assorbente.

    All focus

    Riponete i vostri biscotti allo zafferano in una biscottiera o altro contenitore ermetico, pronti per essere assaggiati.

    Varianti

    Se volete preparare i biscotti allo zafferano anche per i bambini, al posto del rum potete usare 30 gr di latte e, se non gradiscono le uvette, incorporate nel composto qualche goccia di cioccolato.

    Una deliziosa variante la potete ottenere con 50 gr di mandorle o pinoli tritati non troppo fini al posto o con le uvette.

    Conservazione

    Potete consumare i biscotti allo zafferano fino a 5 giorni dopo averli preparati, naturalmente solo se li tenete in un contenitore ermetico.

    Se congelate l’impasto, potete usarlo fino a un mese dopo.

    Foto di Manuela

    VOTA:
    4.3/5 su 6 voti

    Speciale Natale