Biscotti allo zenzero

Biscotti allo zenzero

Tempo:
3 h
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
360 Kcal/100gr

    Ecco la ricetta dei biscotti allo zenzero, dolcetti dal sapore speziato che potete gustare a colazione o per il tè pomeridiano e sono perfetti per completare i pranzi o le cene delle feste, soprattutto a Natale. Confezionati In una bella scatola colorata, di cartone o di metallo, costituiscono un’idea regalo originale. Ritagliati in forme natalizie e legati con nastrini rossi possono essere utlizzati per decorare l’albero in modo originale. Noi li realizzeremo in un modo particolare, per una ricetta davvero semplice e pratica, che vi farà venire voglia di farli più spesso, anche se non avete tanto tempo a disposizione o dovete preparare un intero pranzo. Ma questa è solo una delle ricette dei biscotti che potete trovare, vediamo come procedere passo per passo.

    Ingredienti

    Ingredienti Biscotti allo zenzero per quattro persone

    • 150 gr di farina integrale
    • 110 gr burro
    • un pezzo di 3 cm di zenzero fresco
    • 1 punta di bicarbonato

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Biscotti allo zenzero

    Prima di inziare a preparare i biscotti allo zenzero dovete far ammorbidire il burro, dopo averlo tagliato a pezzetti e messo in una ciotola, noi ne abbiamo usata una per impasti.

    Se volete risparmiare tempo, potete mettere la ciotola con il burro nel microonde e azionare per circa 20-25 secondi a temperatura minima.

    Una volta che il burro sarà ammorbidito potete procedere, unite lo zucchero nella ciotola e mescolate con una spatola fino ad amalgamare bene i due ingredienti.

    Ora potete aggiungere un uovo e continuare a mescolare con la spatola, il composto risulterà più corposo, ma non troppo denso.

    Preparate lo zenzero e il limone, preferibilmente di agricoltura biologica, e la grattugia.

    Con un coltellino pelate lo zenzero.

    Lavate bene il limone.

    Quindi grattugiate prima lo zenzero

    e poi la scorza del limone.

    Mescolate di nuovo con la spatola, per incorporare uniformemente zenzero e limone al composto.

    Aggiungete quindi la farina integrale,

    poi quella bianca,

    infine unite il bicarbonato e mescolate energicamente girando la spatola nel composto dall’alto al basso.

    Tirate fuori l’impasto dei biscotti dalla ciotola per finire la lavorazione.

    Quindi aggiungete due manciate di farina bianca o integrale o una di entrambe e impastatelo con le mani su una spianatoia per un minuto o due.

    Dovrete ottenere un composto morbido e compatto, se si appiccica ancora troppo alle mani, aggiungete un po’ di farina.

    Dividetelo in due parti uguali e formate due salamini del diametro di circa 3 cm.

    Avvolgetene uno nella pellicola e uno nella carta di alluminio se, come noi, non cuocerete subito tutti i biscotti.

    Mettete i due impasti nel ripiano più basso del frigorifero per almeno 2 ore, ma meglio 3.

    Un quarto d’ora prima di tirare fuori dal frigo il salamino di impasto, preriscadate il forno a 180°.

    Preparate una teglia con un foglio di carta da forno.

    Quando il forno è quasi caldo al punto giusto, tirate fuori dal frigo il salamino nella pellicola, toglietela e tagliate tanti dischetti uguali dello spessore di 2 millimetri circa.

    Disponete i biscotti allo zenzero l’uno di fianco all’altro sulla teglia distanziati tra loro.

    Infornateli per circa 10 minuti, ma controllate la cottura dopo 8, regolatevi in base al funzionamento del forno.

    Tirateli fuori e lasciateli riposare per un minuto sulla teglia.

    Adagiateli su un vassoio con carta assorbente, per eliminare un po’ di unto in eccesso.

    Trasferiteli in un contenotire per gustarli quando meglio credete, o servite i biscotti allo zenzero su un vassoio per i vostri amici.

    Varianti

    Abbiamo scelto di confezionare dei biscotti buoni e anche sani, con farina integrale, ricchi di fibre, ma voi potete prepararli anche solo con farina bianca e non usare lo zucchero di canna ma quello raffinato o, se li volete delicati e ancora più profumati, lo zucchero a velo vanigliato.

    I biscotti allo zenzero sono deliziosi anche profumati con la scorza di arancia invece che di limone, oppure con quella di mandarino, e in questi due casi aggiungete anche un cucchiaio di cacao amaro o un cucchiaino di cannella.

    Infine potete prepararli anche per i vostri amici o parenti che sono intolleranti al lattosio, usando margarina vegetale, o per chi fosse celiaco, utilizzando farina di riso e di mais.

    Conservazione

    Questi biscotti allo zenzero possono conservarsi in un contenitore ermetico anche per 4 giorni.

    Per quanto riguarda il salamino nella carta di alluminio che non usate subito potete decidere di taglairlo e cuocere i biscottini anche dopo due giorni che è in frigo e, se lo mettete in freezer potete scongelarlo fino a un mese dopo la preparazione.

    Foto di Manuela

    VOTA:
    4.2/5 su 3 voti