Ricetta biscotti allo zenzero

  • Commenti (2)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Biscotti natalizi allo zenzero

Ecco una ricetta per dei biscotti dal sapore speziato, che ricorda subito il Natale. Ottimi per accompagnare un the pomeridiano, sono perfetti per completare i pranzi o le cene delle feste.
Confezionati un una bella scatola colorata, di cartone o di metallo, costituiscono un’idea regalo originale e… dolcissima. Ritagliati in forme natalizie e legati con nastrini rossi possono invece essere utlizzati per decorare l’albero in modo insolito e magari mangiati la mattina di Natale.

Ingredienti dei biscotti allo zenzero:

  • 250 g farina
  • 200 g zucchero grezzo70 g burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato
  • scorza di 1 limone grattugiata
  • 1 cucchiaino lievito
  • 1 pizzico di sale
  • In una terrina amalgama il burro, lo zucchero e le uova con un mestolo di legno, fino ad ottenere
    un composto gonfio ed omogeneo.
    Aggiungi il sale, lo zenzero e la scorza di limone e mescola bene.
    Unisci la farina ed il lievito, continuando a mescolare per amalgamare tutti gli ingredienti.
    Quando si sarà formata una pasta compatta, lavorala brevemente con le mani, su di un piano
    leggermente infarinato, poi mettila in frigorifero per un’ora circa.
    Trascorso questo tempo stendi la pasta fino a 3 millimetri di spessore e stampa i boscotti della forma desiderata. Puoi usare il bordo di un bicchiere o semplicemente ritagliarli con un coltello o la ruota dentellata, oppure sbizzarrirti con i tagliabiscotti, magari a tema natalizio.
    Se li vuoi utilizzare per decorare l’albero di Natale, ricordati di praticare un foro nella parte alta di ogni biscotto, prima di infornarli.
    Disponi i biscotti su una teglia imburrata e infarinata, oppure coperta con un foglio di carta forno
    e cuocili a 170°C per 15-20 minuti o comunque fino a quando avranno un bel colore dorato.

    Lun 15/10/2007 da

    Commenta

    Ricorda i miei dati

    I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

    Pubblica commento
    Ale 9 dicembre 2010 17:46

    Salve, ho appena fatto l’impasto e seguito le istruzioni lettera per lettera ma l’impasto, anche dopo aver incorporato la farina, rimane molto pastoso…ho dovuto aggiungere almeno altri 100 gr di farina se non di piu….

    Rispondi Segnala abuso
    Dodi 29 gennaio 2014 12:38

    Secondo me di uovo ne basta 1, anche perché diversamente è necessario aggiungere un bel po’ di farina in più.

    Rispondi Segnala abuso
    Seguici