Biscotti di Natale con le nocciole e il cioccolato

Biscotti di Natale con le nocciole e il cioccolato

Tempo:
3 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
50 Kcal/Porz

    I biscotti con le nocciole e il cioccolato sono perfetti da preparare per Natale per regalarli assieme ad altre dolcezze. Questi biscotti sono anche molto belli da vedere scuri per il cioccolato e bianchi per la ricopertura di zucchero a velo (che potete sostituire anche con zucchero a velo vanigliato per dei biscotti ancora più profumati). Decidete ora quali biscotti volete preparare per Natale, procuratevi tutti gli ingredienti e pianificate quando preparare il tutto; noi vi consigliamo di organizzarvi assieme a familiari, amici o parenti per lavorare in squadra e sicuramente divertirvi tanto, soprattutto se ci sono dei bambini.

    Ingredienti

    Ingredienti Biscotti di Natale con le nocciole e il cioccolato per dieci persone

    • 150 g. di nocciole sgusciate
    • 180 g. di cioccolato fondente da copertura finemente spezzettato
    • 2 cucchiai di cacao in polvere amaro
    • 1 cucchiaino molto scarso di sale fino
    • 330 g. di zucchero di canna
    • 60 ml. di latte
    • 100 g. circa di zucchero a velo
    • 2 cucchiai colmi di zucchero
    • 340 g. di farina
    • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
    • 115 g. di burro morbido
    • 2 uova grandi
    • 1 bustina di vanillina

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Biscotti di Natale con le nocciole e il cioccolato

    biscotti natale nocciole cioccolato

    Preriscaldate il forno a 180 gradi e piazzate la griglia a metà.

    Tostate le nocciole in una teglia nel forno fino a che la pellicina inizierà a creparsi e saranno di un colore dorato pallido, circa 10 minuti.

    Togliete dal forno, fasciate le nocciole in uno strofinaccio, e strofinatele per rimuovere la pellicina. Lasciatele raffreddare.

    Usando un robot da cucina tritatele finemente assieme ai due cucchiai di zucchero bianco.

    Fate fondere il cioccolato a bagno maria, oppure nel microonde a bassa potenza. Mescolate assieme la farina, il cacao, il lievito in polvere e il sale in una ciotola.

    Sbattete assieme il burro e lo zucchero di canna con un frullino ad immersione elettrico fino ad ottenere un composto cremoso, circa 3 minuti.

    Aggiungete un uovo alla volta e sbattete dopo ogni aggiunta, unite anche il cioccolato fuso e mescolate fino a che sarà perfettamente incorporato.

    Aggiungete il latte e la vanillina, e sbattete ancora.

    Riducete la velocità del frullatore ed incorporate il miscuglio a base di farina, preparato in precedenza. Incorporate infine le nocciole tritate.

    Variante:

    provate a sostituire le nocciole con le mandorle

    Coprite la ciotola con la pellicola e mettete a rassodare in frigorifero per 2 o 3 ore.

    Preriscaldate di nuovo il forno a 180 gradi, e mettete le griglie nel terzo superiore e nel terzo inferiore. Ricoprite due placche con la carta forno.

    Passate al setaccio lo zucchero a velo e versatelo in una ciotola.

    Dividete la pasta in due parti e rimettete in frigo una metà.

    Riducete l’altra metà in palline con il diametro di circa 2,5 cm.

    Rotolate le palline, 2 o 3 alla volta, nello zucchero a velo e distribuitele sulle placche lasciando circa 5 cm. tra una e l’altra.

    Infornate e cuocete i biscotti, scambiando la posizione delle due placche a metà tempo, fino a che i biscotti saranno gonfiati e la superficie ricoperta di crepe e si sentano secchi al tatto, ma ancora morbidi all’interno, tra i 12 e i 18 minuti.

    Trasferite i biscotti su delle gratelle per farli raffreddare, ma lasciateli sui fogli di carta forno.

    Preparate gli altri biscotti usando l’altra metà della pasta, dopo aver fatto raffreddare le placche e coperte con carta forno nuova.

    Foto da Rachel

    VOTA:
    3/5 su 8 voti