Brodo vegetale

    photo-full
    Tempo:
    1 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    6 Persone
    Calorie:
    25 Kcal/Porz
    Il brodo vegetale è facilissimo da preparare con questa ricetta base che prevede pochi ingredienti semplici e salutari come prezzemolo, sedano e carota. Adatto come base per risotto, per riscaldarsi dal freddo e non solo, perfetto anche per chi vuole cucinare in maniera più sana, utilizzando meno olio ed ottenendo comunque risultati eccellenti...vediamo insieme come fare!

    Ingredienti

    • 1 litro di acqua
    • 1/2 cipolla
    • 1 patata
    • 1 carota
    • 1 gambo di sedano
    • 2 pomodori
    • sale q.b.
    • olio q.b.
    Ricettari correlati Scritto da Liliana Panzino

    Preparazione

    1. Per iniziare a preparare il vostro brodo, è necessario lavare bene le verdure; per ottenere un risultato migliore vi suggeriamo di utilizzare ortaggi di natura biologica, spesso più saporiti al gusto. Sbucciate la patate e la cipolla, raschiate la carota e provvedete ad eliminare la pelle ai pomodori.

    2. Dopo aver sbucciato gli ortaggi, sciacquateli per eliminare ogni impurità e tagliateli a metà; l'unico ortaggio da non passare sotto l'acqua corrente è la cipolla, ovviamente. Mettete l'acqua in una pentola ampia, con i bordi molto alti; aggiungete tutte le verdure, dosate di sale e versate un filo d'olio. Vi suggeriamo di non esagerare con il sale che, se in difetto, può essere incrementato a fine cottura.

    3. Lasciate cuocere il brodo per circa 40 minuti a fuoco lento, con il coperchio in modo tale da favorire la cottura degli ortaggi. Per ottenere un buon risultato è necessario mantenenere un leggero bollore costante, il segreto sta nel procedere con una cottura lenta.

    4. Terminato il tempo di cottura, lasciate intiepidire il brodo e successivamente filtratelo. Adesso avrete a disposizione un ottimo brodo vegetale ideale per ogni tipo di preparazione e delle verdure lesse (e gustose) che potrete utilizzare come contorno dei vostri secondi piatti.

    Come conservare il brodo vegetale
    cubetti vegetali

    Una ricetta così utile come quella proposta necessita di una conservazione semplice e fruibile, che vi permetta di utilizzare il brodo in ogni momento. Vi suggeriamo di riempire degli stampi per il ghiaccio con il liquido (utilizzate un mestolo da cucina per velocizzare l'operazione) e di metterli in freezer a congelare. Per evitare che il ghiaccio rovini il sapore del brodo, è opportuno conservarli in specifiche buste di plastica, utili anche per avere i dadi sempre a portata di mano!

    Avete mai provato a cucinare la frittatina in brodo? Pensiamo sia arrivato il momento giusto per farlo!

    Foto di Theitalianrecipe