Budino al cioccolato senza uova

    photo-full
    Tempo:
    3 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    112 Kcal/100gr
    Ecco la nostra ricetta per il budino al cioccolato senza uova preparato usando l’agar agar, uno speciale ingrediente, di rigorosa origine vegetale (viene estratto da certe alghe), privo di gusto e dal forte potere gelificante, e noi abbiamo voluto provarlo. Abbiamo preparato questo budino senza uova usando l’agar agar e siamo rimasti molto soddisfatti, sia come gusto sia come facilità di uso. L’agar agar si presenta come una polverina grigiastra che potete acquistare nelle erboristerie, nei negozi di alimenti bio e nelle drogherie più fornite, è praticamente irrilevante a livello di calorie (soprattutto visto che se ne usa pochissimo), quindi può essere usato in ricette light, e per tanti dolci senza uova, come in questa ricetta, per allergici e intolleranti.

    Ingredienti

    • 1/2 litro di latte intero
    • 2 cucchiai colmi di cacao amaro di ottima qualità
    • 3 cucchiai colmi di zucchero di canna
    • 1/2 cucchiaino di agar agar
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

      budino cioccolato agar agar 01

    1. Riunite in una casseruolina tutti gli ingredienti secchi (cacao, zucchero di canna e agar agar), mescolateli bene, e soprattutto cercate di rompere i grumi del cacao.
    2. budino cioccolato agar agar 01

    3. Versate poco alla volta il latte e mescolate in modo da amalgamare bene il tutto, se alla fine fossero rimasti dei grumi, passate il tutto al colino.
    4. budino cioccolato agar agar 01

    5. Mettete sul fuoco dolce e mescolando portate a ebollizione, fate bollire un minuto.
    6. Versate in uno stampo da budino bagnato d’acqua (oppure in 4 stampini individuali). Fate raffreddare e poi mettete in frigorifero a solidificare.
    7. Consiglio:

      Vi suggeriamo di usare uno stampo da mezzo litro e non da litro (come fatto noi per cause di forza maggiore).

      budino cioccolato agar agar 01

    8. Al momento di servire, rovesciate lo stampo su un piatto da portata.
    9. Consiglio:

      Per favorire l’uscita dallo stampo potete scaldarlo con il phon, oppure appoggiarci sopra uno straccio bagnato in acqua bollente.

    10. Se volete potete decorare questo budino a piacere, per esempio con panna montata o frutta fresca o secca.

    FOTO DI GIeGI

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA