Budino casalingo

    photo-full
    Questa ricetta propone di preparare il budino in casa a partire dagli ingredienti base, il latte, le uova, lo zucchero e la farina, invece di partire da della polvere in una busta: non è difficile e ci vogliono solo 10 minuti in più. Il risultato è un dolce buonissimo, dall’alto valore nutritivo e privo di coloranti ed aromi artificiali.

    Ingredienti

    • 1 litro di latte, possibilmente intero
    • 4 uova
    • 8 cucchiai colmi di zucchero
    • 6 cucchiai colmi di farina
    • a scelta per aromatizzare: vaniglia, cannella, cardamomo o coriandolo
    • 1 tavoletta da 100 g. di cioccolato fondente
    Ricettari correlati Scritto da GIeGI

    Preparazione

    Rompete le uova in una casseruola (in questa ricetta si usano le uova intere, invece dei soli albumi).

    rompete le uove

    Versate lo zucchero sulle uova e poi sbattetele fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro, e poi unite la farina e sbattete ancora.

    unite lo zucchero sbattete per bene

    Unite il latte poco a poco continuando a sbattere per diluire il composto uovo-zucchero-farina con il latte.

    diluite con il latte

    Unite ciò che avete scelto di usare per aromatizzare il budino (nelle foto si è usato il cardamomo), e poi mettete la casseruola sul fuoco moderato mescolando continuamente. Fatelo cuocere fino a quando raggiunge la bollitura, e fatelo bollire per un minuto. Eliminate gli aromi solidi.

    aggiungete gli aromi portate alla ebollizione

    Versate metà del budino caldo in ciotoline, e lasciatelo raffreddare.

    budino casalingo alla crema

    Spezzettate la tavoletta di cioccolato, unitela al rimanente budino bianco, e mescolate fino a che non si sarà sciolto.

    aggiungete il cioccolato mescolate

    Versate anche il budino al cioccolato in ciotoline e fatelo raffreddare.

    budino al cioccolato

    Una volta freddo mettete il budino a solidificare completamente in frigorifero. Servite accompagando con biscotti.

    budino alla crema

    Questa ricetta cerca di essere molto semplice, pertanto non si prevede l’uso di stampi per dare una forma decorativa al budino, e si consiglia di mangiarlo semplicemente nelle ciotoline dove è stato raffreddato. Il risultato è molto gustoso, anche se forse non adatto ad una cena elegante, ma invece questi budini sono perfetti da tenere in frigo per la merenda dei bambini.

    Foto di GIeGI

    Budino casalingo