Ricette senza...

Senza lattosio, senza glutine, senza uova e senza lievito... ma senza rinunciare al gusto!

Budino di zucca e panna

    photo-full
    Tempo:
    1 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    200 Kcal/Porz
    Vi mostriamo come preparare la ricetta del budino di zucca e panna, un ottimo dolce che potrete assaporare tutti, ma che è stato studiato appositamente per i celiaci che, essendo intolleranti al glutine, non possono concedersi di mangiare gli alimenti più comuni, cioè quegli alimenti che derivano da cereali quali segale, orzo, farro ecc.. come pane, pasta, biscotti, pizza. In questa ricetta non c' è la minima traccia di farina, quindi potrete gustarla senza preoccuparvi delle intolleranze alimentari a merenda o anche se vi vien voglia in altri momenti della giornata.

    Ingredienti

    • 400 ml di panna fresca
    • 300 ml di latte
    • 220 gr di zucchero
    • 25 gr di colla di pesce
    • 350 gr di zucca mondata
    • olio q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    budino di zucca e panna 1

    1. Preparate lo strato di budino alla zucca: ponete la zucca a pezzetti nel forno per 30 minuti.
    2. In una pentola bollite 150 ml di latte con 70 gr di zucchero.
    3. Togliete dalla fiamma ed aggiungete 10 gr di colla di pesce, già ammollata in acqua fredda e strizzata.
    4. Passate al setaccio la zucca cotta ed unite il latte caldo (se la crema dovesse risultare troppo liquida fatela restringere un po' sul fuoco).
    5. Lasciate intiepidire la crema di zucca e poi versatela in uno stampo per budino, dopo averlo spennellato con un po' di olio.
    6. Mettete il budino di zucca nel frigorifero e fatelo solidificare per 2 ore.
    7. Preparate la crema di panna: in una pentola bollite la panna con il latte restante e lo zucchero rimanente.
    8. Togliete dal fuoco ed aggiungete la colla di pesce che vi è avanzata e fate intiepidire la crema.
    9. Versate la crema di panna nello stampo col budino di zucca solidificato e ponete nel frigo per altre 3 ore circa.
    10. Consigli:

      A piacere potete aggiungere noci e mandorle tritate.

     
    Foto di t-mizo