Tempo:
12 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
450 Kcal/100gr

    Carnevale si festeggia anche in Francia e anche loro per farlo preparano delle deliziose frittelle dolci come le “bugnes” di cui vi diamo la ricetta. Le bugnes, o forse si dovrebbe dire i bugnes, sono piacevolmente profumate all’acqua di fior d’arancio e hanno la particolare forma a nodo; ma anche in questo caso ci sono tante varianti, per esempio nella regione di Lione fanno dei rombi, poi fanno un taglio al centro e passano un estremo dentro il taglio ottenendo una specie di frittella a forma di cravatta. Noi vi suggeriamo di preparare la pasta e poi divertirvi ad annodarla in tanti modi diversi.

    Ingredienti

    Ingredienti Bugnes per quattro persone

    • 250 g. di farina più quella per la spianatoia
    • 30 g. di zucchero
    • 75 g. di burro
    • 3 cucchiai di acqua di fior d’arancio
    • olio d'oliva o di arachidi o strutto per friggere
    • 1 bustina di lievito di birra liofilizzato
    • 2 uova
    • 10 cl. di latte
    • 1 pizzico di sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Bugnes

    bugnes

    Mescolate la farina con lo zucchero, il lievito e il pizzico di sale. Unitevi il latte tiepido, le uova, l’acqua di fior d’arancio e il burro fuso ma non caldo. Lavorate la pasta e formate una palla. Fate riposare 12 ore nel frigorifero.

    Riprendete la pasta, stendetela con il matterello ad una altezza di 3 mm. Ritagliate con la rotella dentata delle strisce 20 x 2 cm. e annodatele tutte con cura senza stringere troppo.

    Friggete le “bugnes” in olio ben caldo e abbondante, poche alla volta. Toglietele quando saranno ben dorate, e mettetele a perdere l’eccesso di unto su carta da cucina.

    Spolveratele con dello zucchero a velo e gustatele.

    Foto di Błażej Pieczyński

    VOTA:
    5/5 su 2 voti