Burro aromatizzato al basilico, alla pizzaiola e ai funghi porcini

    photo-full
    Tempo:
    50 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    8 Persone
    Calorie:
    717 Kcal/100gr
    Non esiste nulla di più semplice di questa ricetta del burro aromatizzato, sia per la facilità di preparazione, sia perchè servono veramente pochi ingredienti e tutti facilissimi da trovare. Il bello di questa ricetta, poi, è che di fatto non è una ricetta, cioè è più che altro un procedimento che può essere modificato e riadattato in base ai propri gusti personali. Sostituendo l'aroma principale, infatti, si possono creare infinite varianti. Qui vi proponiamo tre versioni: al basilico, alla pizzaiola e ai funghi porcini.

    Ingredienti

    • 100 gr di burro
    • 60 gr di foglie di basilico
    • 1 limone
    • 2 cucchiai di salsa di pomodoro
    • 1 cucchiaino di origano
    • un pizzico di aglio in polvere
    • 100 gr di funghi porcini essiccati
    • sale q.b.
    • pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    burro aromatizzato 1

    1. Nel caso del burro al basilico, iniziate passando velocemente sotto l'acqua le foglie di basilico e asciugandole delicatamente con un canovaccio pulito, poi tritatelo a coltello.
    2. A parte, in una ciotola molto capiente, ammorbidite il burro con le mani, unite un pizzico di sale e uno di pepe, poi aggiungete il basilico.
    3. Lavorate bene finchè non otterrete una profumata crema morbida.
    4. A questo punto formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e riponetelo in frigo per almeno 1 ora prima di utilizzarlo.
    5. Consigli:

      Ottimo sul pesce e crostacei.


       

    6. Nel caso del burro alla pizzaiola, procedete come avete fatto per quello al basilico ammorbidendo con le mani il panetto di burro in una ciotola capiente fino ad ottenere una consistenza cremosa e malleabile.
    7. Aggiungete poi i due cucchiai di salsa di pomodoro, il cucchiaino di origano, un pizzico di aglio in polvere e una presa di sale.
    8. Amalgamate bene e procedete alla conservazione in frigo del burro avvolto in un foglio di pellicola trasparente.
    9. Consigli:

      Molto adatto da abbinare a vari tipi di verdure.


       

    10. Passando poi al burro ai funghi, il procedimento è leggermente più articolato, ma resta comunque un procedimento molto semplice. Per prima cosa è necessario mettere in ammollo i funghi in un po' di acqua tiepida per farli rinvenire.
    11. Strizzateli bene e passateli, con un ricciolo di burro, in padella, aggiungete subito l'acqua in cui avete messo i funghi ad ammorbidire.
    12. Fate cuocere per una decina di minuti a fuoco vivo. Una volta cotti, salateli e pepateli a piacere e passateli al mixer.
    13. Fateli raffreddare completamente prima di procedere ad amalgamarli al burro come già fatto nei due casi precedenti, e mettete in frigo a solidificare.
    14. Consigli:

      Si accompagna bene alle carni rosse.

     
    Foto di Dwayne Madden

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA