Cannelloni alla napoletana

    photo-full
    Tempo:
    1 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    6 Persone
    Calorie:
    426 Kcal/Porz
    I cannelloni alla napoletana sono una ricetta diversa dal solito. Questa che vi propongo nasce per caso una sera che, restata sola in casa, avevo deciso, con pure stile "fantozziano" di mangiare un panino guardando la tv, bella tranquilla in pantofole e pigiama (senza bigodini in testa perchè non li so mettere). Ecco che squilla il campanello della porta ed arrivano i "soliti affamati" dell'ultima ora. Allora dopo una veloce ricognizione in cucina e nel frigo ho deciso di preparare questo piatto inventato al momento... un successo!

    Preparazione

    cannelloni napoletana

    1. Tagliate le melanzane a tocchetti piuttosto grossi e friggetele in abbondante olio ben caldo.
    2. Quando si saranno dorate asciugatele su di un foglio di carta assorbente per cucina.
    3. In un tegame fate imbiondire l'aglio con un filo d'olio e poi aggiungete i pomodori spezzettati, il sale e il basilico.
    4. Cuocete la salsa a fuoco basso e con il coperchio.
    5. Quando sarà cotta versatene una parte in una ciotola e fate raffreddare.
    6. Nella ciotola indicata mischiate con la salsa le melanzane fritte e una metà del fiordilatte tagliato a pezzetti.
    7. Variante:

      provate a sostitutuire il fiordilatte con della mozzarella di bufala

    8. Lessate i cannelloni in acqua bollente e salata (anche se sono precotti personalmente una "sbollentata" la faccio sempre).
    9. Ricoprite con un mestolo di salsa il fondo di una pirofila da forno.
    10. Con delicatezza riempite i cannelloni con le melanzane e il fiordilatte e adagiateli nella prifila a strati alternando la pasta con la salsa.
    11. Al termine aggiungere altra salsa, il rimanente fiordilatte tagliuzzato ed una manciata di formaggio pecorino o grana secondo i vostri gusti.
    12. Passate al forno preriscaldato per circa 20 minuti a 180 gradi e fino a quando non si sarà formata una crosticina. Servite caldissimo.

     
    Vino consigliato: rosso tipo Merlot servito a temperatura ambiente

     

    Foto da Anna Graca

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA