NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Carbone dolce per la Befana

    photo-full
    Tempo:
    2 h e 30 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    200 Kcal/Porz
    Vi diamo la ricetta del carbone dolce per la Befana per preparare voi stessi questo tipico dolcetto con cui riempire la famosa calza per i bambini. Bastano pochi ingredienti, ovviamente dello zucchero, semolato e a velo, dell'albume d’uovo, e del colorante nero; procurateveli e vedrete che con la nostra ricetta potrete trasformarli in nero carbone. Ma se il nero non vi piace, potete preparare il carbone dolce anche di tanti altri colori, per esempio bianco, rosa o azzurro, magari per dare un dolcetto a tutti e usare i colori per distinguere chi è stato bravo e chi no.

    Ingredienti

    • 1/2 kg. di zucchero
    • 1 hg di zucchero a velo
    • 1 bianco d’uovo
    • 1 cucchiaio di alcol puro (per liquori casalinghi) oppure di vodka o di grappa
    • colorante per alimenti nero o altro colore a piacere
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Preparazione

    1. Per prima cosa preparate una glassa montando l’albume a neve ben soda, poi unitevi 2 etti di zucchero semolato e infine l’alcol, lo zucchero a velo e il colorante scelto. Mettetela da parte.
    2. Versate lo zucchero semolato rimasto in una casseruola non molto grande, copritelo completamente di acqua, mescolatelo e ponetelo sul fuoco, fatelo cuocere fino a quando inizierà a caramellarsi e diventerà biondo, ci vorranno circa 10/15 minuti.
      Variante:

      Se possedete un termometro da pasticceria, continuate a cuocere fino a quando lo zucchero arriverà alla temperatura di 141 gradi.

    3. Abbassate il fuoco sotto lo sciroppo e versatevi dentro di colpo tutta la glassa, mescolate rapidamente per incorporarla allo sciroppo, aspettate qualche momento per permettere allo zucchero di gonfiarsi (è l’alcol che genera questo fenomeno).
    4. Versate subito il composto in uno stampo antiaderente oppure unto leggermente di olio o di burro, schiacciatelo con delicatezza per fargli assumere una forma regolare.
    5. Lasciatelo raffreddare, e a questo punto potrete romperlo in pezzi.

     

    Il colore nero commestibile è difficilissimo da trovare per i non professionisti; a questo punto potete chiedere al vostro pasticciere di fiducia di vendervene un pochino, o provate a farlo voi mescolando giallo, rosso e blu (purtroppo di solito si ottiene un marrone scuro, non un vero nero), oppure usate delle pastiglie di carbone vegetale ridotte in polvere (si vendono in farmacia per problemi digestivi).

    Altri dolci per la Befana

    E se volete mettere anche altri dolcetti nella calza della Befana, vi suggeriamo queste ricette:

    Dolcetti di cioccolato e frutta secca
    Dolcetti ai cornflakes
    Meringhe al cioccolato

     
    Foto di Valentina

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA