Speciale Natale

Tante ricette da condividere con amici e parenti per trascorrere le feste in allegria

Cavallucci di Siena

    photo-full
    Tempo:
    40 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    6 Persone
    Calorie:
    95 Kcal/Porz
    I cavallucci di Siena sono dei biscotti ricchi di canditi, frutta secca e aromatizzati con le spezie, che potete preparare facilmente a casa. Fasciati nella stagnola sono poi perfetti per riempire la calza, o la scarpetta della Befana. Questi dolci, oltre ad essere facili da realizzare, sono perfetti non solo per i piccini ma anche per i grandi. Il nostro consiglio è di accompagnarli con un bicchierino di buonissimo e tipico vin santo.

    Ingredienti

    • 150 gr di farina più un po’ per la spianatoia
    • 25 gr di scorzetta d’arancia candita tritata finemente
    • 7 gr di semi di anice pestati
    • 1 cucchiaino di cannella in polvere
    • 50 gr di noci spezzettate
    • 150 gr di zucchero
    • 1 albume d’uovo
    • burro q.b.
    • zucchero a velo q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    cavallucci siena

    1. Mettete in una terrina la farina, la scorzetta d’arancia, i semi di anice, la cannella e le noci. Mescolate il tutto.
    2. Versate lo zucchero e mezzo bicchiere di acqua in una casseruola, mettete sul fuoco e fate cuocere, poi aggiungete gli ingredienti in polvere tutto in un colpo, ed iniziate a lavorare energicamente con un cucchiaio di legno.
    3. Versate la pasta sulla spianatoia leggermente infarinata, lasciatela raffreddare un pochino, e poi con le mani bagnate nell’albume iniziate a lavorarla per farne una massa omogenea.
    4. Stendete poi questa pasta ad una altezza di circa 1 cm e tagliatela a rombi di circa 4 cm di lato, oppure, se avete il tagliapasta corrispondente, ad ovali.
    5. Consiglio:

      se non disponete di formine, lavorateli con le mani

    6. Deponete i cavallucci su una placca da forno imburrata ed infarinata, oppure ricoperta da carta da forno.
    7. Infornate i cavallucci in forno a bassa temperatura per circa mezzora, in modo che possano asciugarsi senza colorire.
    8. Serviteli cosparsi di zucchero a velo.

     

    Foto da Donatella Cinelli Colombini