Cefalo o muggine al forno

Cefalo o muggine al forno

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
3 Persone
Calorie:
280 Kcal/Porz

    Il cefalo o muggine è un pesce a carne bianca che si presta molto bene alle preparazioni in forno e in questa fotoricetta vi facciamo vedere come fare. Voi potete decidere come aromatizzare il pesce, usando le erbe secche e le spezie che preferite, e del sale; se dovete seguire una dieta iposodica potete tralasciare il sale ed aumentare le erbe e le spezie. Per rendere questo piatto ancora più leggero potete sostituire la piccola quantità di olio usata con un po’ di vino bianco. Nelle foto abbiamo usato un cefalo di circa 7 etti, e la miscela di erbe e spezie per il pesce è quella prodotta dalla drogheria storica Israel di Parigi a base di boccioli di rosa secchi, rosmarino secco, anice stellato, pepe nero, sommaco, zenzero, curcuma, cerfoglio, prezzemolo, finocchio, dragoncello, aneto, pepe rosa, senape gialla e senape nera.

    Ingredienti

    Ingredienti Cefalo o muggine al forno per tre pesone

    • 1 bel cefalo o muggine fresco
    • 1 cucchiaio di olio d’oliva extra vergine
    • vino bianco di ottima qualità q.b.
    • misto spezie e/o erbe per pesci q.b.
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Cefalo o muggine al forno

    Ecco il cefalo o muggine usato per la ricetta.

    Squamatelo con cura usando lo squamatore, poi sventratelo, vuotatelo, eliminate le branchie, ed infine lavate con cura.

    Condite la cavità con un pizzicone di spezie e erbe e un po’ di sale.

    Deponete il pesce in un pirofila in cui avrete messo un pochino di olio, cercate di fare in modo che stia arrotolato toccando la pirofila solo sul ventre.

    Cospargetelo con altre spezie e erbe e un po’ di sale.

    Cuocete il pesce in forno caldo a 180-200 gradi (se usate il forno elettrico usate la modalità ventilata) per 20-25 minuti, bagnandolo con del vino bianco a metà cottura.

    Ecco il cefalo o muggine cotto.

    Pulite il pece e distribuite la carne in 2 0o 3 piatti individuali, poi cospargete il pesce con il profumato sughetto formato in cottura passato al colino.

    Foto di Giulia Scarpaleggia

    FOTO DI GIeGI

    VOTA:
    4.7/5 su 6 voti

    Speciale Natale