Speciale Natale

Tante ricette da condividere con amici e parenti per trascorrere le feste in allegria

Certosino bolognese

    photo-full
    Tempo:
    1 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    270 Kcal/100gr
    Tra le molte ricette di dolci di Natale vi proponiamo il certosino o pan speziale (ma detto anche pane certosino). Si tratta del dolce natalizio tradizionale di Bologna e come tutti i dolci di questo tipo è ricco di frutta secca, frutta candita e, a dispetto del nome invece, ci sono pochissime spezie, giusto un po’ di cannella. Preparatelo se volete qualcosa di diverso dal solito panettone, ma ricordate che il certosino è molto denso e compatto e quindi servitelo a fettine piccole.

    Ingredienti

    • 300 gr di farina
    • 200 gr di miele
    • 200 gr di marmellata di frutta
    • 170 gr di mandorle sgusciate e private della pellicina scura
    • 50 gr di canditi (scegliete dei frutti interi e non quelli venduti già a cubetti)
    • 40 gr di pinoli
    • 40 gr di cacao amaro
    • 15 gr di bicarbonato di sodio
    • 1 pizzico di cannella in polvere
    • canditi e frutta candita per decorare a piacere
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Certosino dolce natale bologne

    1. Scaldate il miele in un casseruolino assieme ai canditi tagliati a pezzetti.
    2. Fate una fontana con la farina e versarvi dentro il miele con i canditi e la marmellata, le mandorle triturate grossolanamente, il cacao, la cannella in polvere, il bicarbonato.
    3. Lavorate il tutto unendo dell’acqua se necessario.
    4. Date una forma al vostro certosino, come ciambella o come torta e fatelo riposare almeno un’ora.
    5. Decorate il certosino con canditi o frutta secca a piacere, e cuocetelo nel forno caldo a 180 gradi per circa 40 minuti.
    6. Consigli:

      A piacere potete aggiungere pinoli e pezzetti di cioccolato.

    7. Aspettate almeno un paio di giorni prima di gustarlo, ma se volete conservarlo più a lungo avvolgetelo nell’alluminio.

     
    Foto di Biopresto