Cheesecake al cioccolato bianco

Cheesecake al cioccolato bianco

Tempo:
1 h e 30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
375 Kcal/100gr

    La ricetta della cheesecake al cioccolato bianco è una delle molte varianti del goloso dolce della cucina Usa a base di cream cheese (formaggio cremoso), in pratica un formaggio come il ben noto Philadelphia. In questa ricetta abbiamo provato a usare degli ingredienti italiani, quindi della ricotta invece del cream cheese e del mascarpone invece della panna acida. Il risultato dobbiamo dire che è stato soddisfacente, vi proponiamo la nostra cheesecake tutta italiana, aromatizzata dal cioccolato bianco. Potete provare altre ricette della cheesecake ma questa in particolare, con alcune decorazioni, sarà perfetta per un compleanno, scegliete quelle più adatte alla persona da festeggiare.

    Ingredienti

    Ingredienti Cheesecake al cioccolato bianco per dieci persone

    • 4 uova
    • 250 gr di mascarpone
    • 100 gr di biscotti tipo Digestive
    • pasta di mandorle colorata, riccioli di cioccolato bianco per decorare

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Cheesecake al cioccolato bianco

    Iniziate la preparazione della cheesecake al cioccolato bianco versando la ricotta in una ciotola capiente.

    Unite un uovo.

    Sbattete con le fruste elettriche per incorporarlo alla ricotta e fate lo stesso con le altre uova, sempre una alla volta. Infine unite i semi della bacca di vaniglia oppure la vanillina, tenete da parte il composto cremoso alla ricotta.

    Ora riducete a pezzetti il cioccolato bianco.

    Fatelo fondere a bagno maria, oppure nel microonde a potenza minima per circa due minuti.

    Incorporate il mascarpone al cioccolato bianco fuso e mescoalte fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Mescolate delicatamente ora il composto di cioccolato e mascarpone in quello a base di ricotta per ottenere una crema omogenea e liscia, lasciate riposare cinque minuti.

    Imburrate una tortiera con i bordi apribili avente diametro di 25 cm, nelle foto abbiamo usato invece una teglia di silicone e cristallo dai bordi apribili.

    Riducete i biscotti in polvere con un robot, ci vorranno circa 30 secondi, poi distribuiteli sul fondo e sul bordo della teglia imburrata e premete leggermente con le dita per farli aderire.

    Versate il composto preparato in precedenza nella teglia sopra i biscotti, e livellate uniformemente, potete aiutarvi con una spatola.

    Cuocete la cheesecake in forno caldo a 150 gradi per 45 minuti, o fino a quando anche al centro sarà appena consolidata, quindi fatela compattare lasciandola in un luogo freddo per due ore, poi in frigo per altre 5 ore, il meglio però è tutta la notte.

    Tirate fuori dal frigo la cheesecake e decorate a piacere, per esempio con pasta di mandorla stesa e poi tagliata con le formine dei biscotti.

    Consiglio:

    Alternativamente potete usare riccioli di cioccolato bianco, o frutta secca.

    Rimettete in frigorifero la cheesecake al cioccolato bianco per un’ora, poi tiratela fuori, tagliatela a quadrotti e servitela.

    Varianti

    La variante più semplice che possiamo consigliarvi è senz’altro quella di sostituire il cioccolato bianco con il fondente o quello al latte, ma provate anche con il cioccolato gianduia, per una versione davvero squisita, decorando con pistacchi in polvere nei primi due casi e una granella di nocciole tritate nel terzo.

    Per quanto riguarda il fondo di biscotti, potete usare il solito metodo che trovate in molte ricette di cheesecake, cioè mescolarli, una volta ridotti in polvere, con il burro fuso, circa 200-250 gr, e un pizzico di noce moscata o altra spezia, zenzero o cannella. In questo caso poi stendete il composto ottenuto nella teglia foderata con carta da forno.

    Non abbiamo usato la panna acida per il composto cremoso della torta ma è possibile usarla per la decorazione, se la mescolate con un cucchiaino di zucchero a velo, qualche goccia di essenza di vaniglia e il succo di un limone, come abbiamo già fatto per la cheesecake originale.

    In questo caso dovrete cuocere la torta per 35 minuti, poi tirarla fuori e adagiarvi sopra la crema di panna acida per poi far cuocere la vostra cheesecake per altri 10 minuti, infine decorarla con riccioli di cioccolato.

    Come si conserva

    Potete conservare la cheesecake al cioccolato bianco, come tutte le altre cheesecake, in frigorifero, coperta ermeticamente, per proteggerla dagli altri odori, anche per 3 giorni.

    Photo by Leslie F. Miller / CC BY

    FOTO DI GIeGI

    VOTA:
    4.5/5 su 3 voti