Cheesecake alle fragole

Cheesecake alle fragole

Tempo:
1 h e 30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
229 Kcal/Porz

    La ricetta originale della cheesecake alle fragole è perfetta per portare in tavola un dolce fresco e goloso, non troppo difficile da preparare, da poter proporre in occasione di pranzi speciali in famiglia o nelle ricorrenze importanti. Realizzatela con anticipo e proponetela ad amici e parenti: riscuoterete grande successo. Nulla vieta, ovviamente, di poter variare i tipi di formaggio previsti: seguite i vostri gusti. Tra le ricette della cheesecake questa è sicuramente una delle più deliziose e piace solitamente a tutti.

    Ingredienti

    Ingredienti Cheesecake alle fragole per sei persone

    • 200 gr di biscotti secchi
    • 300 gr di fragole
    • 300 gr di ricotta
    • 3 uova
    • 2 bustine di zucchero vanigliato
    • fragole per la decorazione
    • 110 gr di burro
    • 1 limone bio
    • 200 gr di mascarpone
    • 125 gr di zucchero
    • 2 cucchiai rasi di farina

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Cheesecake alle fragole

    Iniziate la preparazione dalla base: tritate finemente i biscotti secchi riducendoli in una farina omogenea.

    Mettete a sciogliere il burro all’interno di un pentolino non troppo grande su fiamma dolce: tenetelo su fino a quando si sarà liquefatto totalmente.

    In alternativa è possibile farlo sciogliere direttamente all’interno del forno a microonde: ponetelo in un contenitore adatto a tale tipologia di cottura ed impostate la massima temperatura per circa 40 secondi.

    Una volta fluido spegnete la fiamma (o tirate il contenitore fuori dal microonde) e fate intiepidire il burro a temperatura ambiente.

    Appena tiepido aggiungetelo alla farina di biscotti posta in una ciotola capiente e mescolate bene con un cucchiaio. Dovrete ottenere un composto omogeneo.

    Foderate una teglia tonda con apertura a cerniera di circa 24-26 cm di diametro con della carta forno.

    Trasferite il composto di burro e biscotti sul suo fondo e pressate leggermente con il dorso di un cucchiaio per ottenere una base compatta.

    Trasferite la teglia in frigo per 15 minuti circa.

    Adesso passate alla farcia. Nel caso in cui la ricotta non sia abbastanza asciutta mettetela a sgocciolare in un setaccio per farle perdere il liquido in eccesso.

    Accendete il forno e fatelo preriscaldate a 160° C.

    Lavate bene il limone e grattugiatene finemente la scorza con una grattugia. Tenetela da parte.

    Lavate anche le fragole, asciugatele, trasferitele su un tagliere e, con un coltello affilato, tagliatele a metà.

    Trasferite la ricotta, bene asciutta, in una ciotola capiente. Unite il mascarpone, lo zucchero semolato e quello a velo, la farina, le uova e la scorza del limone.

    Mescolate dapprima con un cucchiaio, poi con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

    Riprendete la teglia dal frigo e ponetela sul piano di lavoro.

    Riprendete anche le fragole e disponetele sulla base di biscotti creando uno strato uniforme.

    Versateci sopra la crema appena preparata distribuendola uniformemente.

    Trasferite la teglia in forno caldo e fate cuocere il dolce per circa un’ora.

    Una volta pronto, tirate il dolce fuori dal forno e fatelo raffreddare completamente.

    Estraetelo dallo stampo e trasferitelo su un piatto da portata.

    Decoratelo con altre fragole fresche in superficie e conservate in frigo per almeno 4 ore o, meglio, tutta la notte.

    Servitelo tagliato a fette, da solo o con una pallina di gelato.

    Varianti

    Se è vero che questa cheesecake alle fragole con mascarpone e ricotta è insuperabile, non sottovalutate le sue varianti, altrettanto goduriose.

    Tra queste perchè non dare una possibilità alla cheesecake alla fragole con mascarpone e panna? Decisamente più calorica, si ottiene sostituendo quest’ultima alla ricotta, per un risultato anche più cremoso. Stesso discorso vale per la cheesecake alle fragole e philadelphia.

    Come si conserva

    Quella alla fragole, così come le altre cheesecake cotte in forno e quelle che non prevedono cottura, si conservano in frigo, appositamente coperte, per 2-3 giorni. Prima di gustarle riportatele però a temperatura ambiente: ne guadagneranno in gusto.

    Photo by Grace Chan / CC BY

    VOTA:
    4.1/5 su 6 voti

    Speciale Natale