Cheesecake alle pesche

Cheesecake alle pesche

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
260 Kcal/Porz

    La cheesecake alle pesche, la cui ricetta si presta al dessert di fine pasto, è un dolce fresco e piacevole al palato. Dalla consistenza scioglievole, è un vero peccato di gola al quale è impossibile resistere. Perfetta da portare in tavola al termine di un pranzo o di una cena in compagnia di amici o parenti, si tratta di una preparazione non troppo elaborata ma che richiede due distinte fasi di realizzazione: quella relativa alla base, e quella della farcia. Se amate questo genere di cheesecakes, non potrete non aggiungerla alla lista delle ricette da provare alla prima occasione. Non ve ne pentirete!

    Ingredienti

    Ingredienti Cheesecake alle pesche per sei persone

    • 250 gr di biscotti secchi
    • 150 gr di pesche a pezzetti
    • 1 cucchiaio di zucchero
    • 2 cucchiai di latte
    • 2 pesche
    • 125 gr di burro
    • 200 gr di Philadelphia
    • 300 gr di panna da montare
    • 1 foglio di colla di pesce

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Cheesecake alle pesche

    Iniziate la preparazione della cheesecake alle pesche tritando finemente i biscotti secchi: dovrete ridurli in una farina sottile con il mixer.

    Adesso mettete il burro, tagliato a pezzi non piccoli, a sciogliere all’interno di un pentolino su fiamma bassa o direttamente nel forno a microonde, appositamente posto in una tazza adatta.

    Una volta che il burro sarà diventato fluido, spegnete la fiamma (o tirate la tazza fuori dal forno) e fate appena intiepidire.

    Versate la farina di biscotti all’interno di una ciotola capiente ed unite il burro. Mescolate bene: dovrà completamente venire assorbito dai biscotti.

    Tenete un attimo da parte il composto, quindi foderate una teglia tonda, meglio se con apertura a cerniera di circa 24 cm di diametro, con della carta forno.

    Versatevi il composto di biscotti e burro e pressate bene con il dorso di un cucchiaio.

    Ottenuta una base compatta ed omogenea, conservate la teglia in frigo.

    Adesso passate alla preparazione della crema: mettete a bagno la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.

    Versate la panna, molto fredda, in una ciotola capiente e montatela a neve con le fruste elettriche.

    Versate in una terrina il formaggio spalmabile ed unite lo zucchero: mescolate bene.

    Adesso unite la colla di pesce scolata dall’acqua, strizzata bene e fatta sciogliere in un cucchiaio, o poco più, di latte caldo.

    Unite per ultima la panna montata, poco per volta e mescolando dal basso verso l’alto, per non farla smontare.

    A questo punto potete unire le pesche tagliate a pezzetti. Amalgamate il tutto.

    Riprendete dal frigo la teglia e versate sul fondo quanto ottenuto. Livellate bene.

    Fate riposare in frigo per almeno 4 ore, o meglio tutta la notte, quindi decorate a piacere con le pesche rimaste tagliate a fettine.

    Servite la cheesecake tagliata a fette.

    Cheesecake alle pesche e ricotta

    Per preparare la cheesecake alle pesche e ricotta, variante più leggera rispetto a quella riportata sopra, potrete sostituire il Philadelphia con la stessa quantità di ricotta, quindi procedere senza apportare ulteriori modifiche. Otterrete una cheesecake assolutamente deliziosa, con il vantaggio di ingurgitare una quantità minore di calorie.

    Anche questa torta si presta a diventare il dolce ideale delle feste di compleanno soppiantando sempre più spesso la classica torta: sbizzarritevi pure con la decorazione.

    Photo by bm.iphone / CC BY

    VOTA:
    4/5 su 4 voti

    Speciale Natale