NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Cheesecake alle pesche

    photo-full
    Tempo:
    30 min
    Difficoltà:
    Media
    Porzioni:
    6 Persone
    Calorie:
    260 Kcal/Porz
    La cheesecake alle pesche, la cui ricetta si presta al dessert di fine pasto, è un dolce fresco e piacevole al palato. Dalla consistenza scioglievole, è un vero peccato di gola al quale è impossibile resistere. Perfetta da portare in tavola al termine di un pranzo o di una cena in compagnia di amici o parenti, si tratta di una preparazione non troppo elaborata ma che richiede due distinte fasi di realizzazione: quella relativa alla base, e quella della farcia. Se amate questo genere di dessert, non potete non aggiungerla alla lista delle ricette della cheesecake da provare alla prima occasione, non ve ne pentirete.

    Preparazione

    Cheesecake alle pesche

    1. Tritate i biscotti secchi fino a ridurli in farina. Fate fondere il burro ed unitelo, quindi mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
    2. Distribuitelo sul fondo di una tortiera con chiusura a cerniera e pressate bene. Conservate in frigo.
    3. Mettete a bagno in acqua fredda la gelatina. Nel frattempo montate la panna a neve ferma.
    4. Mescolate il formaggio spalmabile con lo zucchero, unite la panna mescolando dal basso verso l'alto, ed infine la gelatina fatta sciogliere nel latte caldo.
    5. Dopo averla bene incorporata, unite le pesche tagliate a pezzetti, quindi trasferite sulla base di biscotti.
    6. Livellate bene, fate riposare in frigo per almeno 4 ore, quindi decorate a piacere con le pesche rimaste tagliate a fettine. Servite.

    Cheesecake alle pesche Bimby

    Nonostante sia semplice da realizzare anche senza, la cheesecake alla pesche può essere preparata con il Bimby. Procedete così:

    1. Inserite i biscotti nel boccale e sbriciolateli impostando il robot per 10 secondi a velocità 7 e dando qualche colpo di Turbo.
    2. Aggiungete il burro morbido, quindi impostate 3 minuti ad 80 °C velocità 3.
    3. Trasferite il composto ottenuto sul fondo di una tortiera a cerniera pressando bene quindi conservate in frigo.
    4. Mettete a bagno in acqua fredda la gelatina. Montate la panna con la farfalla per 3 minuti a velocità 4 e tenetela da parte.
    5. Senza lavare il boccale, prelevate la farlalla ed unite il latte: fatelo scaldare per 1 minuto a 80 °C velocità 2 ed unite la colla di pesce strizzata. Proseguite per 1 minuto a velocità 2 fino a completo scioglimento.
    6. Fate raffreddare il composto ed unite il Philadelphia e lo zucchero: fate mantecare per 1 minuto a velocità 3.
    7. Unite la panna montata e mescolate delicatamente per 1 minuto a velocità 2 unendo anche le pesche a pezzi. Proseguite come sopra.
    8. Cheesecake alle pesche e ricotta

      Per preparare la cheesecake alle pesche e ricotta, variante più leggera rispetto a quella riportata sopra, potrete sostituire il Philadelphia con la stessa quantità di ricotta, quindi procedere senza apportare ulteriori modifiche. Otterrete una cheesecake deliziosa, con il vantaggio di ingurgitare una quantità minore di calorie.

      Altre ricette di dolci con le pesche

      Le pesche possono essere utilizzate in tantissime tipologie di dessert. Eccone alcuni da provare:

      Tiramisù alle pesche
      Torta di pesche fresche
      Pesche Melba
      Pesche agli amaretti 
       

      Foto | bm.iphone

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA