Cheesecake con il Bimby

Cheesecake con il Bimby

Tempo:
1 h e 45 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
385 Kcal/Porz

    In cerca di un dolce godurioso? La cheesecake con la ricetta per il Bimby vi permette di averlo a disposizione del vostro palato senza dover ricorrere alla pasticceria. Se è vero che il tempo richiesto tra la preparazione, la cottura ed il riposo è parecchio, è anche vero che il primo assaggio vi ripagherà di tutta l’attesa. La cheesecake cotta che ne viene fuori è irresistibile: una base di biscotti secchi misti a burro ed una allettante farcia cremosa nella quale tuffarsi. Cosa volere di più? Una volta pronta copritela a piacere con il topping preferito: tra le ricette della cheesecake, anche per quelle senza cottura, questa è quella può semplice da preparare.

    Ingredienti

    Ingredienti Cheesecake con il Bimby per sei persone

    • 250 gr di biscotti Digestive
    • 600 gr di formaggio Philadelphia
    • 190 gr di zucchero semolato
    • 1-2 cucchiai di succo di limone
    • 120 gr di burro morbido
    • 200 ml di panna da montare
    • 3 uova

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Cheesecake con il Bimby

    Iniziate la preparazione della cheesecake con il Bimby ponendo il robot sul piano di lavoro dopo averlo eventualmente sgombrato: vi servirà abbastanza spazio.

    Adesso ponete sul tavolo anche la teglia nella quale andrete a cuocere la cheesecake. Prediligetene una di 24 cm di diametro.

    Foderatela di carta forno per rendere più agevole l’estrazione una volta cotto il dolce.

    Versate il burro morbido all’interno del boccale del Bimby e fatelo sciogliere impostando 2 minuti a 100 °C velocità 1.

    Unite direttamente all’interno del boccale anche i biscotti Digestive: tritateli impostando 10 secondi a velocità 7.

    Ottenuto un impasto compatto, trasferitelo sul fondo della teglia precedente e pressate bene con il dorso di un cucchiaio.

    Creata, così, una base compatta, conservate la teglia in frigo per circa 15 minuti.

    Accendete il forno impostando la temperatura a 180 °C.

    Pulite il boccale, asciugatelo ed utilizzatelo per preparare la crema.

    Versate al suo interno il Philadelphia, la panna fredda, lo zucchero semolato ed il succo di limone: mescolate impostando 20 secondi a velocità 4.

    Unite anche le uova e fate amalgamare per 20 secondi a velocità 4.

    Ottenuta una crema densa e liscia, riprendete la teglia dal frigo e versatevi dentro, sulla base di biscotti, il composto di formaggio e panna.

    Trasferite adesso la tortiera dentro il forno e fate cuocere il dolce a 180 °C per 20 minuti, quindi proseguite per altri 40 a 160.

    Trascorso questo tempo spegnete il forno e fate riposare il dolce per 10 minuti al suo interno, quindi tiratelo fuori e fate raffreddare a temperatura ambiente.

    Una volta freddo mettetelo in frigo ed aspettate circa 5 ore prima dell’assaggio.

    Varianti

    La cheesecake con il Bimby al cioccolato, inutile dirlo, mette a dura prova i più restii: per prepararla unite 100 gr di cioccolato fondente fuso e freddo sostituendolo a 100 gr di panna. In alternativa tagliatelo a pezzetti ed unitelo alla farcia.

    Per preparare, invece, la cheesecake con il Bimby al pistacchio unite 2 o 3 cucchiai della relativa pasta alla crema, quindi mescolate bene e, ottenuto un composto omogeneo, versatelo sulla base di biscotti.

    Consigli

    Così come avviene per la cheesecake senza cottura, si consiglia di far riposare il dolce all’interno del frigo per tutta la notte prima dell’assaggio. Così facendo otterrete il miglior risultato in fatto di sapore e consistenza.

    Volendo coprire la superficie potrete optare per della marmellata di frutti di bosco, o per una glassa al cioccolato.

    Photo by jayweston@sbcglobal.net / CC BY

    VOTA:
    5/5 su 1 voto