Cheesecake light

Cheesecake light

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
321 Kcal/100gr

    La ricetta della cheesecake light permette di realizzare un dolce sicuramente meno calorico rispetto al solito, ma altrettanto goloso. A prova di dieta, concedersene una fetta senza troppi sensi di colpa non è mai stato così semplice. Per alleggerire il dessert utilizzate del formaggio cremoso a ridotto contenuto di grassi, dei biscotti secchi, magari senza zucchero, e della frutta fresca a volontà. Avete voglia di una cheesecake ma non volete provocare troppi danni allavostra linea? Seguite questa, che tra le tante varianti fra le cheesecake senza cottura, è perfetta per soddisfare la voglia di qualcosa di sfizioso.

    Ingredienti

    Ingredienti Cheesecake light per quattro persone

    • 200 gr di formaggio leggero spalmabile
    • 200 gr di lamponi
    • 80 gr di zucchero a velo
    • 2 albumi
    • 1 limone
    • 200 gr di fragole o frutti di bosco
    • 150 gr di biscotti frollini
    • 60 gr di burro
    • 12 gr di gelatina in fogli

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Cheesecake light

    Iniziate con la preparazione della base: ponete i biscotti all’interno di un mixer ed azionatelo. Dovrete ottenere una farina.

    In alternativa ricorrete ad un sacchetto di plastica per alimenti, chiudetelo bene e battete con forza con un mattarello.

    Fate sciogliere il burro all’interno di un pentolino su fiamma molto bassa.

    Potrete anche farlo sciogliere direttamente nel forno a microonde, in un contenitore apposito.

    Una volta sciolto spegnete la fiamma (o tirate fuori dal forno a microonde) e fatelo raffreddare appena.

    Unitelo alla farina di biscotti dopo averla trasferita all’interno di una ciotola capiente e mescolate bene.

    A questo punto prendete una teglia tonda con apertura a cerniera di circa 22-24 cm di diametro e foderatene il fondo con della carta forno.

    Versatevi sopra il composto di burro e biscotti e premete bene con il dorso di un cucchiaio fino ad ottenere una base compatta.

    Trasferite la teglia in frigo.

    Mettete i fogli di colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti.

    Nel frattempo mescolate in una ciotola il formaggio cremoso con lo zucchero a velo e la scorza del limone con un cucchiaio.

    Scolate la colla di pesce, strizzatela e trasferitela in un pentolino insieme al succo di limone appena spremuto.

    Accendete la fiamma e fate sciogliere il tutto.

    Unite il composto al formaggio cremoso ed incorporate con cura.

    Montate gli albumi a neve ferma con le fruste elettriche, quindi uniteli al composto precedente con delicatezza e mescolando dal basso verso l’alto per non farli smontare.

    Versate la crema sulla base di biscotti, coprite il dolce e traferite in frigo a solidificare per 4 ore.

    Trascorso questo tempo riprendete la cheesecake dal frigo e prelevatela dallo stampo.

    Frullate i lamponi freschi all’ultimo momento e cospargete il dolce con la salsina ottenuta.

    Decorate, infine, con le fragole o con i frutti di bosco interi e servite.

    Varianti

    La cheesecake light senza burro rappresenta una possibile variante del dolce. Per ottenerla potrete sostituirlo, nella preparazione della base, con 50 ml di olio di semi e procedere come sopra.

    In alternativa al formaggio potreste utilizzare un altro latticino: che ne dite di provare la cheesecake light alla ricotta? Stesso procedimento, risultato probabilmente più cremoso. Da non perdere, insomma.

    La cheesecake light con yogurt greco non è che un’altra semplice variante, ma in questo caso le calorie aumentano, tenetelo presente.

    Tra le possibili coperture del dolce ce n’è una al cacao, che potrete utilizzare su tutte le cheesecake: mescolatene un paio di cucchiai in polvere in una terrina con tanta acqua quanto basta per ottenere una salsina densa. Dolcificate a piacere con della stevia e utilizzate.

    Photo by PhotoPaul77 / CC BY

    VOTA:
    3.8/5 su 8 voti