Chiacchiere di Carnevale con il Bimby

Chiacchiere di Carnevale con il Bimby

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
347 Kcal/Porz

    La ricetta delle chiacchiere di Carnevale con il Bimby ci permette di realizzare in poco tempo e con la minima fatica uno dei dolci carnevaleschi tipici più amati. Le chiacchiere dolci con il Bimby sono deliziose e, grazie all’estrema semplicità di realizzazione, vi permetteranno di potervi dedicare a tutte le ricette di Carnevale tradizionali che vogliate per organizzare, magari, un menù a tema. Forse non tutti lo sanno, ma le chiacchiere di Carnevale al forno ottenute con il Bimby sono altrettanto deliziose: seguite il procedimento sottostante ma, anzichè cuocerle in padella, trasferitele in forno caldo: successo assicurato. Ogni regione vanta le proprie tradizioni per quanto riguarda la quantità degli ingredienti ed il tipo di farcitura: quella che trovate sotto può essere considerata la ricetta originale delle chiacchiere morbide da realizzare con il Bimby, famoso robot multifunzione e valido alleato in cucina. Non dimenticate di spolverarle, così come avviene per tutti i dolci di Carnevale regionali – e non – tra i quali le chiacchiere non fanno eccezione, con abbondante zucchero a velo misto a cannella prima di servirle: regalerà loro un valore aggiunto. Appreso come fare le chiacchiere di Carnevale con il Bimby non avrete più scuse: cimentatevi realizzandone grandi quantità per donarle ad amici e parenti.

    Ingredienti

    Ingredienti Chiacchiere di Carnevale con il Bimby per sei persone

    • 500 gr di farina
    • 1 limone (la scorza grattugiata)
    • 1 cucchiaino di Brandy
    • Sale
    • Olio di semi di girasole per friggere
    • 50 gr di burro
    • 4 uova
    • 100 gr di zucchero
    • Zucchero a velo per cospargere

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Chiacchiere di Carnevale con il Bimby

    Trenta minuti prima di iniziare con la preparazione delle chiacchiere di Carnevale tirate il burro fuori dal frigo per farlo ammorbidire tenendolo a temperatura ambiente. Trascorso tale lasso di tempo posizionate sul piano anche gli altri ingredienti.

    Inserite all’interno del boccale del Bimby la farina 00 setacciata, il burro a cubetti, la scorza di limone grattugiata, le uova, lo zucchero ed il sale. Impostate il robot selezionando 2 minuti a velocità Spiga. Ottenuto un impasto omogeneo passate al prossimo step.

    Unite un cucchiaino di Brandy e proseguite impostando il robot per un altro minuto, sempre a velocità Spiga.

    A questo punto, dopo avere ottenuto una pasta soda, liscia e compatta, fatela riposare per 30 minuti a temperatura ambiente coperta da pellicola trasparente.

    Trascorso tale lasso di tempo riprendete la pasta, eliminate la pellicola e ponete l’impasto sul piano di lavoro.

    Con l’aiuto di un mattarello stendete la pasta molto sottilmente, quindi ritagliatela ottenendo le tipiche forme a rettangolo o a rombo con l’aiuto di una rotellina o il dorso di un coltello.

    Suggerimento:

    In alternativa al mattarello è possibile utilizzare la Nonna Papera, la classica macchinetta per tirare la sfoglia fresca all'uovo.

    Versate all’interno di un tegame piccolo abbondante olio di semi ed accendete la fiamma. Fatelo ben scaldare ma non bollire per non compromettere la cottura. Una volta raggiunta la temperatura immergete dentro il tegame la pasta ritagliata, pochi pezzi per volta.

    Variante:

    Per rendere le chiacchiere più leggere, provate la variante cotta al forno: ponetele su una teglia rivestita di carta forno, quindi fate cuocere il tutto per 10-12 minuti a 200 °C.

    Man mano che risultano dorate e friabili, scolate le chiacchiere dolci fritte su carta assorbente da cucina per fare assorbire l’unto in eccesso.

    Servite le chiacchiere, oramai tiepide ed asciutte, cosparse di abbondante zucchero a velo.

    Come decorare le chiacchiere di Carnevale con il Bimby

    Molto semplice: potreste innanzitutto cospargerle con del cioccolato fuso lasciato cadere da un conetto di carta, oppure irrorarle con poco miele fluido unendo, se piacciono, le classiche palline di zucchero colorate.

    Ottima è anche la Nutella, nella quale potrete intingerle per metà durante l’assaggio. Non dimenticate, infine, le scorzette di agrumi caramellate con il caramello fluido, pura goduria.

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti