NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

La ciambotta alle verdure è un contorno buonissimo e davvero facile da realizzare. Molto utilizzato nel sud italia, esistono diverse versioni di questo piatto che comprende ogni tipo di verdure: dalle zucchine alle melanzane con il contributo del sedano, la ciambotta è ottima da servire sia fredda che calda! Scoprite insieme a noi i diversi procedimenti per realizzare questa ricetta e stupire i vostri ospiti con un piatto tipicamente mediterraneo!

Ingredienti

  • 500 gr di pomodori da sugo molto maturi
  • 2 melanzane lunghe
  • 2 peperoni gialli
  • 2 patate medie
  • 4 zucchine
  • 1 cuore di sedano
  • 50 gr di olive verdi snocciolate
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 2 spicchi d’aglio
  • basilico
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Iniziate a preparare le verdure per il vostro piatto: lavate le melanzane e tagliatele a dadini senza sbucciarle; successivamente lavate i peperoni togliete i semini e i filamenti bianchi interni e tagliateli a quadratini non molto piccoli. All’interno di una pentola fate bollire un po’ d’acqua, immergete i pomodori per pochi secondi e successivamente passateli nell’acqua fredda, questo procedimento vi aiuterà a pelarli meglio; infine togliete i semi e spezzetateli.

  2. Lavate il sedano, mondatelo dai filamenti e tagliatelo e tocchetti (questa volta abbastanza piccoli). Tagliate le zucchine, dopo averle lavate sotto acqua corrente, e tagliatele a rondelle di circa mezzo centimetro di spessore. Come ultimo passaggio, pelate le patate, tagliatele a dadi e sciacquatele in una ciotola con dell’acqua.

  3. Sbucciate la cipolla e affettatela, successivamente lasciatela appassire all’interno di una padella ampia con un fino di olio; durante questo passaggio è necessario lasciare il fuoco molto basso per favorire una cottura lenta. Non appena la cipolla sarà dorata, versate le verdure e l’aglio tritato molto finemente; mescolate il tutto con un cucchiaio di legno e successivamente lasciate cuocere il tutto per qualche minuto con la fiamma media.

  4. Salate e pepate il composto, proseguite quindi la cottura per circa tre quarti d’ora mantenendo il coperchio che faciliterà la cottura delle verdure. Ricordate di girare il tutto di tanto in tanto e, laddove necessario, aggiungete un po’ di acqua calda per evitare che si incolli tutto sul fondo della pentola. Terminato il tempo di cottura, aggiungete un pizzico di sale e abbondante basilico sminuzzato. Lasciate raffreddare il tutto e servite questo gustoso contorno a temperatura ambiente.

Ciambotta di verdure al forno
Ciambotta al forno

La ciambotta di verdure al forno rappresenta un procedimento differente per realizzare questo contorno vegetariano facilissimo da preparare e ottimo da servire sia caldo che freddo.

Il pecorino grattuggiato e la cottura al forno renderà le verdure più croccanti e molto più gustose da mangiare anche fredde. Vediamo insieme come fare!

Ingredienti

  • 2 melanzane medie
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 2 zucchine
  • 2 patate
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa sedano
  • 1 spicchio aglio
  • origano q.b.
  • 50gr di pecorino grattugiato
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • mezzo bicchiere di olio extravergine di olive

Preparazione

  1. Lavate le verdure e tagliatele a tocchettini di media dimensione, se preferite è possibile tagliarle anche a rondelle però, per le patate e le melanzane, è necessario limitare le dimensioni tagliandole prima in verticale per evitare di ottenerle troppo grandi.

  2. Unite tutte le verdure all’interno di una teglia antiaderente e molto ampia, condite quindi con olio, sale, pepe e origano. Se preferite un gusto più deciso, al posto dell’origano è possibile utilizzare anche la maggiorana.

  3. Aiutandovi con un cucchiaio di legno, mescolate gli ingredienti facendoli impregnare di olio; successivamente, con le mani leggermente umide, esercitate una leggera pressione sul per livellare la superficie. Cospargete quindi con abbondante pecorino grattuggiato, prestate attenzione però a non esagerare.

  4. Infornate il tutto a 180° in forno preriscaldato per circa 40 minuti, prima di terminare la cottura però assicuratevi che tutte le verdure siano cotte e perché il risultato finale è dato da una ciambotta morbida ma non troppo acquosa.

  5. La versione che vi proponiamo è diversa dalla ciambotta napoletana che presenta negli ingredienti anche i fagiolini bianchi, quelli verdi e non usa il pecorino. Un’altra versione che è possibile realizzare è ciambotta di peperoni realizzata con pomodori e peperoni friggitelli, una variante leggermente più pesante.

Foto di chiaret_ta e Dan Perlman

RICETTE PIU' POPOLARI
DALLA CUCINA