Colomba classica

Colomba classica

Tempo:
8 h
Difficoltà:
Media
Porzioni:
8 Persone
Calorie:
350 Kcal/100gr

    Se volete la colomba classica autentica (anche a norma di legge) e priva di ingredienti strani provate questa ricetta. Non è facilissima da fare, come tutti i dolci lievitati, ma vale la pena di provarla. Se la preparate prima di Pasqua, conservatela chiusa in un saccheto da surgelatore, ma anche così conserverà la sua fragranza solo per pochi giorni. Se avete dei bambini in casa o tra i parenti che invitate forse potete preparare anche una bella colomba al cioccolato.

    Ingredienti

    Ingredienti Colomba classica per otto persone

    • 150 gr di zucchero
    • 500 gr di farina
    • 4 tuorli e 1 albume
    • 1 bustina di granella di zucchero
    • 50 gr di scorzette d’arancio candita
    • 1 pizzico di sale
    • 1 limone (biologico possibilmente)
    • 30 gr di lievito di birra
    • 1 tazzina di latte
    • 50 gr di cedro candito
    • 2 cucchiai di mandorle pelate e tostate

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Colomba classica

    colomba classica

    Mettete sul fuoco un tegamino con 6 cucchiai di acqua, scioglietevi lo zucchero a fiamma molto dolce.

    Aggiungetevi la buccia grattugiata del limone, togliete dal fuoco e fate raffreddare.

    Quando sarà freddo, unitevi la farina a manciate e un pizzico di sale, poi il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida e infine i tuorli, uno alla volta.

    Lavorate energicamente la pasta, fino a quando inizierà a fare le bolle. Deponetela dentro una ciotola, coprite con uno strofinaccio e mettete a lievitare per almeno 4 ore in un luogo tiepido.

    Passato il tempo di lievitazione, lavorate ancora la pasta della colomba per un paio di minuti, mescolandovi i canditi tagliati a dadini e infarinati.

    Sistemate la pasta in uno stampo a forma di colomba imburrato in modo che lo riempa a metà e mettete di nuovo la colomba pasquale a lievitare in un luogo tiepido.

    Dopo 2 ore di lievitatura, spennellate la colomba pasquale con l’albume e cospargetela con la granella di zucchero e le mandorle.

    Infornatela a 200 gradi per 10 minuti, poi diminuite la temperatura a 190 e proseguite la cottura per 30/40 minuti.

    Foto di Antonella Speranza

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti