Cous cous di pollo al curry con carote

Cous cous di pollo al curry con carote

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
2 Persone
Calorie:
356 Kcal/100gr

    La ricetta del cous cous di pollo al curry è una delle più diffuse forse, sul web, ma in questo caso lo accompagnamo anche con delle carote a listarelle e dei semi misti che decorano ed insaporiscono il piatto. Si tratta di un piatto unico, leggero, ma nutriente, che unisce la praticità di preparazione del cous cous (stiamo ovviamente parlando di quello a preparazione rapida che si trova nei supermercati) con le proteine della carne bianca. Le carote, oltre a dare colore, fanno da contorno e danno al piatto una nota dolciastra che ne ingentilisce il sapore forte del curry.

    Ingredienti

    Ingredienti Cous cous di pollo al curry con carote per due persone

    • 150 gr di cous cous
    • 4 carote
    • 1 cucchiaino di curry
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • sale
    • 250 gr di petto di pollo
    • ½ cipolla bianca
    • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
    • semi misti (di lino, di zucca, di sesamo)

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Cous cous di pollo al curry con carote

    cous cous di pollo al curry con carote

    In una padella antiaderente mettete ad imbiondire la cipolla tagliata finemente, con il cucchiaio di olio.

    Tagliate il petto di pollo a tocchetti e mettetelo a rosolare in padella insieme alla cipolla sfumando con un ½ bicchiere di vino bianco.

    Lasciate cuocere a fiamma moderata per una decina di minuti.

    Pulite le carote, tagliatele a listarelle grossolanamente e lessatele per qualche minuto in acqua non salata.

    Scolatele e aggiungetele al condimento insieme a ½ cucchiaino di curry, abbassando il fuoco al minimo.

    Spegnete prima che diventi troppo asciutto.

    A parte preparate il cous cous seguendo le istruzioni presenti sulla confezione (variano in base alle marche) che in ogni caso prevederà l’utilizzo di acqua nella preparazione alla quale dovrete aggiungere, in questo caso, l’altra metà del cucchiaino di curry in modo da insaporire non solo il pollo, ma anche lo stesso cous cous.

    Una volta che sia il condimento che il cous cous sono pronti, disponeteli nel piatto in modo affiancato o mettendo al centro il cous cous e sopra il condimento, e decorare con i semi misti.

    Consigli:

    Provate la versione del couscous ai frutti di mare è molto gustosa e leggera, con cozze, vongole, polpo, seppia, gamberetti, pomodori e piselli, più adatta ad un clima estivo in quanto può essere servita anche fredda, alla stessa stregua di un insalata di riso.

    Foto di Robyn Lee

    VOTA:
    4.8/5 su 3 voti

    Speciale Natale