Cozze ripiene

Cozze ripiene

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
320 Kcal/100gr

    Oggi vogliamo mostrarvi come realizzare la ricetta delle cozze ripiene seguendo quella originale, anche se esistono svariati modi per cucinare questo sostanzioso piatto, suggeriti dalla tradizione culinaria italiana, ma anche dalla propria fantasia. Questo antipasto, che può essere consumato anche come secondo piatto, dato il suo notevole contenuto calorico, è molto diffuso nel Sud Italia, in particolare nella cucina pugliese , innanzitutto nel periodo estivo, in cui si possono trovare facilmente le buonissime cozze tarantine, le migliori per preparare questa ricetta. Vi suggeriamo di provare non solo questa preparazione ma anche altre ricette di antipasti con il pesce e, se avete una casa al mare, andate al mattino a comprare il pescato fresco e sbizzarritevi in cucina.

    Ingredienti

    Ingredienti Cozze ripiene per quattro persone

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Cozze ripiene

    Acquistate gli ingredienti indicati.

    Bollite la salsa in una pentola con un po’ di sale, l’aglio e l’olio.

    Quindi pulite le cozze, eliminando le incrostazioni esterne e i filamenti ed apritele a metà, non serve l’apertura totale e rischiate che si stacchino i due gusci.

    Preparate un battuto con le uova, un pizzico di sale e il prezzemolo.

    Aggiungete dell’abbondante parmigiano grattugiato e il pangrattato.

    Mescolate fino ad ottenere un composto compatto.

    Riempite le cozze con questo composto compatto.

    Chiudetele con dello spago da cucina o con del filo di cotone per evitare che il ripieno si versi nella pentola durante la cottura.

    Ponete le cozze nella pentola con la salsa una alla volta e cuocetele per 20-30 minuti.

    Distribuite le cozze in un piatto e servitele calde.

    Variante

    Potete preparare questa ricetta anche senza salsa al pomodoro, magari usando del buon brodo vegetale o di pesce, che restringendosi, crea un sughetto saporito, il piatto rimane anche più fresco. Se le gradite in rosso, potete sostituire la salsa con dei pomodori pelati.

    I contorni da abbinare

    Se preparate questo piatto di cozze ripiene come secondo piatto, vi consigliamo di accompagnarlo con delle patate bollite con prezzemolo e magari insaporite con la stessa salsa del pesce, o delle verdure stufate. Se però le cucinate in bianco, vanno benissimo delle patate fritte alla tedesca. Qualora invece serviste i molluschi come antipasto abbinateli a dell crocchette di patate e topinambur o di verdure, come per esempio le crocchette di cavolfiore o delle crocchette di zucca con ripieno di formaggio.

    Vino consigliato

    Per questo piatto, come per altre ricette con le cozze, vi suggeriamo un vino rosso di medio corpo, un vino campano in particolare, il Costa d’Amalfi Rosso Doc, di colore ubino più o meno intenso, non molto alcolico, 10,5 °, asciutto, giustamente tannico. Potete anche optare per le bollicine con un Friuli Grave Spumante Chardonnay Doc, con colore paglierino piu’ o meno intenso e spuma fine e persistente, e un sapore sapido e armonico.

    Foto di I Boemi

    Foto di Waly

    VOTA:
    4.2/5 su 5 voti