Crema di castagne alla vaniglia

Crema di castagne alla vaniglia

Tempo:
1 h e 45 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
286 Kcal/Porz

    La crema di castagne alla vaniglia è un dolce al cucchiaio da preparare in questo periodo autunnale per la presenza delle castagne. Si tratta di un dolce abbastanza facile da preparare anche se un poco lungo nel procedimento per il fatto di dover cuocere le castagne e frullarle da una parte, e poi preparare una crema con uova, latte e farina e naturalmente la vaniglia. L’aggiunta della panna montata e degli albumi montati a neve rendono più spumosa la crema, conferendole la consistenza di una gustosa mousse.

    Ingredienti

    Ingredienti Crema di castagne alla vaniglia per sei persone

    • 500 gr di castagne
    • 500 ml di latte
    • 100 gr di zucchero a velo
    • 250 ml di panna
    • 1 baccello di vaniglia
    • Sale q.b.
    • 4 tuorli e 2 albumi
    • 100 gr di zucchero
    • 1 cucchiaio di farina
    • 100 ml di rum
    • 1 pizzico di semi di finocchio

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Crema di castagne alla vaniglia

    crema di castagne alla vaniglia 1

    Lessate le castagne con i semi di finocchio e un pizzico di sale per circa 1 ora.

    Pelatele e passatele al mixer con zucchero a velo e rum.

    Portate a ebollizione il latte con il baccello di vaniglia.

    Sbattete i tuorli con lo zucchero, poi incorporate farina e latte filtrando con un colino.

    Cuocete la crema a fuoco lento fino a che inizia a bollire.

    Togliete da fuoco e versate la crema in una ciotola con la purea di castagne poco alla volta.

    Montate a neve separatamente gli albumi e la panna e incorporate uno alla volta delicatamente alla crema fredda.

    Suddividete in 6 coppe la crema e lasciate in frigorifero per almeno un’ora.

    Consigli:

    A piacere potete guarnire con pistacchi tritati oppure pinoli.

    Foto di fugzu

    VOTA:
    4.3/5 su 4 voti

    Speciale Natale